fbpx
facebook twitter rss

Tra Montegiorgio e
Fenucci è fumata nera

ECCELLENZA - Finisce dopo due stagioni l'avventura tra la società del presidente Beleggia ed il tecnico di Chiaravalle. Nonostante un accordo che sembrava oramai raggiunto nelle scorse settimane, in giornata è arrivata la notizia inaspettata che ora costringe i vertici rossoblù a riprogrammare la prossima stagione
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGIORGIO – Sembrava oramai in dirittura d’arrivo la trattativa per la riconferma di Gianluca Fenucci sulla panchina del Montegiorgio, ed invece oggi è arrivato il ribaltone inaspettato, con il tecnico e la società che hanno deciso di non rinnovare il rapporto che li legava da due stagioni.

“Lo ringraziamo per il lavoro svolto – dichiara il direttore sportivo Zeno Cesetti a nome dei rossoblù – le nostre intenzioni iniziali erano quelle di proseguire insieme a lui, avevamo trovato l’intesa e stavamo iniziando a pianificare la nuova stagione. La settimana successiva alla fine del campionato avevamo infatti parlato con il mister ed avevamo trovato l’accordo: abbiamo fatto una riunione in società, comunicando l’ufficialità. Solo nelle ultime ore abbiamo appreso che non era più disponibile a proseguire il rapporto iniziato due anni fa e ci dispiace sinceramente perché non ce lo aspettavamo, pensavamo che la parola data avesse un valore. Per noi non sarebbe stato un problema se questa sua decisione fosse stata comunicata il giorno della conferma, ci siamo rimasti male per questo cambio di idea che ora ci complica le cose. Adesso non resta che guardarci intorno, per definire la nuova guida tecnica”.

Il Montegiorgio si trova quindi a dover riprogrammare tutto da zero. In queste ore il ds Cesetti si è già attivato alla ricerca di un allenatore al quale affidare la panchina e con il quale iniziare ad allestire la rosa per la prossima stagione.

Matteo Achilli

 

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X