fbpx
facebook twitter rss

I Cinque Stelle e l’impegno per cambiare
“una Sant’Elpidio a Mare oggi divisa”

ELEZIONI - Sabbatini, candidato sindaco dei pentastellati, prosegue la sua campagna elettorale all'insegna della trasparenza e della partecipazione
Print Friendly, PDF & Email

Continuano a Sant’Elpidio a Mare gli incontri del Movimento 5 Stelle e del suo candidato sindaco Roberto Sabbatini.

“Nel corso di questa campagna elettorale – dichiara Sabbatini – abbiamo avuto modo di incontrare i cittadini presentando il nostro programma, recependo le problematiche presenti nei vari quartieri, con la promessa che una volta alla guida della città, di concretizzare le idee e le soluzioni che ci sono state proposte dai residenti.

La politica di questi ultimi anni, non ha messo al centro del suo fare il cittadino e la sua partecipazione e infatti negli incontri questo malessere è stato palesato, facendoci comprendere le divisioni presenti nel nostro territorio fra le varie frazioni, che non si sentono più parte di una squadra con un progetto comune.

Come già evidenziato in altre occasioni, il nostro progetto politico ha due pilastri fondanti, la partecipazione e la trasparenza, i cittadini dovranno riscoprirsi protagonisti, vorremmo dar loro l’opportunità anche con la creazione dei consigli di quartiere, di poter incidere nella vita politica elpidiense, le decisioni prese, che siano urbanistiche, ambientali, turistiche o culturali, saranno condivise con tutti i territori e con loro cercheremo di rendere Sant’Elpidio a Mare un paese migliore.

Siamo convinti che sia necessario un cambio di mentalità non possiamo più pensare che il politico di turno possa risolvere i nostri problemi, è necessario comprendere e vivere la politica perché solo insieme sarà possibile trovare le soluzioni”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Enzo Cini via Facebook il 7 Giugno 2017 alle 17:11

    I cinque stelle stanno dividendo gli italiani dagli stranieri ,,agli stranieri tutto agli italiani nulla,che dite sarà ora che gli italiani si svegliano?

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X