facebook twitter rss

Esperienza e rinnovamento,
le chiavi di Berdini
“per scrivere una nuova pagina”

ELEZIONI - Candidato sindaco e consiglieri tracciano un bilancio della campagna elettorale e si preparano al voto di domenica
giovedì 8 giugno 2017 - Ore 17:39
Print Friendly, PDF & Email

Vincenzo Berdini e la sua lista si preparano per la chiusura della campagna elettorale. “Siamo molto soddisfatti – spiegano dal suo comitato – da una parte perché i tanti incontri organizzati hanno dato modo di presentare il nostro programma a cittadini che ringraziamo per i consigli utili e per l’appoggio che ci continuano a dare quotidianamente, ma dall’altra parte dobbiamo constatare con delusione che dal sindaco uscente ci aspettavamo tutti un comportamento più consono al suo ruolo istituzionale. Crediamo infatti che i pedasini siano veramente stufi di questi metodi, mistificazioni, pettegolezzi sul candidato e sulla lista, e altre operazioni di bassa politica. Noi della lista Pedaso con Berdini Sindaco abbiamo deciso di non scendere a questo livello e di mantenere l’oggetto della campagna sui contenuti del programma e sulle idee che naturalmente non possono prescindere da una critica all’operato di chi in questi anni ha sbagliato, soprattutto su alcune questioni per noi importanti. Il fango lo lasciamo in mano a chi in queste settimane lo va lanciando senza preoccuparsi del male che procura alla nostra comunità”.

“Coniugando esperienza e rinnovamento, con entusiasmo, trasparenza e condivisione – afferma Berdini – vogliamo finalmente poter scrivere una nuova pagina di vita pedasina per trasformare idee in progetti concreti. Il nostro intento è quello di metterci a disposizione della comunità con spirito di servizio, rivitalizzando il modo di fare politica amministrativa per lo sviluppo di una Pedaso migliore.”

“Il nostro metodo di lavoro – continua il comitato – consisterà nel coinvolgimento sistematico di tutta la popolazione per le scelte vitali e la crescita del paese. La serietà non potrà prescindere dall’umiltà dalla trasparenza e dal rispetto delle opinioni di tutti, né essere disgiunta dalla coerenza, correttezza e impegno personale dei singoli. Noi, siamo liberi da pregiudizi, contrapposizioni, condizionamenti e schieramenti resi antistorici dalla quotidianità, e quando si afferma che la nostra lista sarebbe appannaggio di una parte politica, rispondiamo con forza che queste illazioni politiche a noi non interessano, la nostra è una lista civica con candidati che rappresentano sia ideali di centrosinistra che di centrodestra, ma non andiamo a sbandierare in giro queste questioni irrilevanti per amministrare un piccolo Comune, le questioni politiche le lasciamo a livello nazionale, parliamo di buona amministrazione, per questo noi tutti chiediamo la fiducia, per realizzare una Pedaso migliore, più vivibile, più attenta e vicina al cittadino, più bella per tutti. Per lavorare al servizio dei cittadini 365 giorni l’anno per tutti e 5 gli anni e non solamente negli ultimi mesi del mandato elettorale”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X