fbpx
facebook twitter rss

Il quartiere Faleriense si rifà il look,
al via le opere straordinarie di riqualificazione: asfalti, marciapiedi, giochi

PORTO SANT'ELPIDIO - Da lunedì 19 giugno sarà invece il momento dell'inizio dei lavori per il rifacimento dei marciapiedi in via Pesaro. Finalmente si porrà la parola fine all’incresciosa problematica degli avvallamenti a causa delle radici dei pini
Print Friendly, PDF & Email

Partirà lunedì 12 una lunga serie di lavori che servirà a dare al quartiere Faleriense un nuovo volto, sintomo della grande attenzione che l’amministrazione ha per questo popoloso quartiere della città. Si inizierà con degli asfalti di tipo straordinario lungo tutto il tratto del lungomare Faleria e sul tratto più deteriorato di via Pesaro, in prossimità del sottopasso ferroviario. Da lunedì 19 giugno sarà invece il momento dell’inizio dei lavori per il rifacimento dei marciapiedi in via Pesaro. Finalmente si porrà la parola fine all’incresciosa problematica degli avvallamenti a causa delle radici dei pini. L’intervento prevede la potatura delle radici, la realizzazione di una soletta in cemento armato e la realizzazione della nuova pavimentazione che sarà conforme a quella realizzata a nord in prossimità del centro sociale.

Entro la fine del mese, inoltre, prenderà il via la riqualificazione del parco che a luglio sarà intitolato a Falcone e Borsellino: nuovi giochi a sostituzione di quelli vecchi e ormai obsoleti, sistemazione di quelli in discrete condizioni e dei tappetini anti trauma, sono questi i maggiori interventi previsti per dare nuova vita al parco e renderlo più accogliente e fruibile dalla cittadinanza. Durante questi lavori saranno poi riposizionate, sempre sulle aiuole del lungomare sud, le piantumazioni che non hanno attecchito la scorsa estate.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X