fbpx
facebook twitter rss

Con la Tignum è
“Un estate da Campioni”

CALCIO - Dal 19 al 30 giugno i ragazzi dai 9 ai 17 anni avranno l'opportunità di approfondire l'aspetto tecnico tattico del calcio, attraverso il camp estivo organizzato dal settore giovanile rossoblù che,fresco di affiliazione all'Ascoli Picchio, potrà avvalersi della collaborazione dei tecnici bianconeri
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGIORGIO – Quella che andrà in scena al campo sportivo “Attorri” a Piane di Montegiorgio, dal 19 al 30 giugno prossimi, sarà un “Estate da Campioni”. Questo il titolo del campus estivo organizzato dalla Tignum Montegiorgio in collaborazione con l’Ascoli Picchio.

La presentazione della manifestazione è avvenuta ieri mattina presso l’Hotel San Paolo alla presenza del responsabile del settore giovanile David Beleggia e del responsabile tecnico Roberto Marchegiani.

“L’idea – annuncia Beleggia – è quella di far crescere il nostro settore giovanile, per questo abbiamo deciso di affiliarci ad una realtà importante del territorio come l’Ascoli Picchio e abbiamo subito iniziato a collaborare attraverso questo evento estivo, che si concentrerà sull’aspetto della tecnica individuale e del collettivo”.

Le attività si svolgeranno dal 19 al 30 giugno, con il seguente orario: lunedì, mercoledì e venerdì, al mattino (dalle 9,30 alle 12) e pomeriggio (dalle 16 alle 18), mentre martedì e giovedì l’attività si svolgerà solo al mattino. Ogni giorno saranno presenti due tecnici del settore giovanile dell’Ascoli Picchio: il vice allenatore dell’Under 17 nazionale Luca Caioni e il preparatore dei portieri Moris Silveri, coadiuvati dallo stesso Roberto Marchegiani e Manrico Carlacchiani tecnici della Tignum.

I ragazzi divisi per fasce di età, dai 9 ai 13 anni e dai 14 ai 17 e lavoreranno in maniera intensa, ma sempre all’insegna del divertimento, sull’aspetto tecnico e tattico con la possibilità di utilizzare anche il periodo estivo per ampliare l’offerta sportiva e calcistica da parte del settore giovanile rossoblù che, negli ultimi anni, sta tornando ad essere un punto di riferimento importante per il territorio.

Matteo Achilli

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X