fbpx
facebook twitter rss

Soggiorni termali, Franchellucci in visita agli anziani elpidiensi ad Abano

ABANO TERME - Franchellucci: “Non sono voluto mancare a questo consueto appuntamento istituzionale consolidato ormai da molti anni"
Print Friendly, PDF & Email


Il Sindaco Nazareno Franchellucci è andato, come ormai trafizione, a far visita agli anziani di Porto Sant’Elpidio  che si sono recati ad Abano Terme per salutare coloro che hanno aderito al soggiorno organizzato dall’amministrazione comunale.

Giovedì scorso, come consuetudine, il primo cittadino è arrivato ad Abano. Una visita annunciata e attesa da parte degli ospiti che hanno organizzato una cena speciale e trascorso qualche ora di relax in sua compagnia.

“Non sono voluto mancare a questo consueto appuntamento istituzionale consolidato ormai da molti anni. – afferma il Sindaco Franchellucci  – Per me è importante far sentire la vicinanza dell’amministrazione ai nostri anziani che mi  hanno raccontato i loro piccoli problemi quotidiani, ma anche parlato delle cose che funzionano, dei momenti di soddisfazione che li fanno sentire protagonisti”.

Per pianificare il viaggio, l’amministrazione mette a disposizione gli uffici comunali. Vengono stilate convenzioni con gli alberghi in modo da garantire il miglior servizio al costo più abbordabile. Il Comune mette un volontario che resta alle terme con gli anziani e funge da riferimento per ogni necessità. La domenica gli elpidiensi arrivano in albergo e vengono immediatamente visitati così da poter usufruire delle terme fin dal lunedì mattina senza perdere ore preziose per la propria salute.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X