fbpx
facebook twitter rss

Guasto tecnico: pulmino per il trasporto disabili fuori strada, a bordo solo il conducente

FERMO - Alla base dell'incidente un guasto tecnico. Il mezzo era privo di passeggeri. Sul posto è stato tempestivo l'arrivo anche del presidente della Croce Azzurra di Sant'Elpidio a Mare Robin Basso per accertarsi subito della situazione
Print Friendly, PDF & Email

Momenti di paura nella tarda mattinata di oggi lungo la variante del Ferro. Un mezzo adibito al trasporto disabili della Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare è finito fuori strada. Alla base dell’incidente, secondo una prima ricostruzione, un guasto tecnico. Lungo l’asfalto della corsia che sale verso Fermo infatti,  sarebbe evidente una perdita, forse d’olio, del veicolo adibito per i servizi sociali. Il mezzo era privo di passeggeri.  A bordo si trovava solo il  conducente che con sangue freddo ha cercato di controllare il pulmino finendo la sua corsa fuori strada.  Fortunatamente è rimasto illeso. Sul posto i vigili del fuoco di Fermo e un’ambulanza.

Sul posto è stato tempestivo l’arrivo anche del presidente della Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare Robin Basso per accertarsi subito della situazione. “Mi scuso con la popolazione per il disagio dovuto ad un guasto tecnico – spiega Basso – fortunatamente nessuno si è fatto male. A bordo non c’era nessun paziente solo l’autista che sta bene. Gli ho consigliato  di recarsi in ospedale per un accertamento semplicemente  a scopo precauzionale”.

Presidente Basso che in merito al guasto tecnico spiega: “Sono cose che purtroppo possono capitare a chi come noi sta sempre al lavoro sulla strada”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X