facebook twitter rss

Post sisma, per i socialisti necessaria
l’istituzione della Zona Economica Speciale

POLITICA - Nota congiunta di Maurizio Cionfrini, segretario regionale del Partito Socialista, e Boris Rapa, capogruppo di Uniti per le Marche
domenica 11 giugno 2017 - Ore 17:29
Print Friendly, PDF & Email

Maurizio Cionfrini, segretario regionale del Partito Socialista, e Boris Rapa, capogruppo di Uniti per le Marche, esprimono la loro preoccupazione per la situazione di grave difficoltà in cui versano le popolazioni marchigiane colpite dal terremoto.

“Forti ritardi e troppa burocrazia stanno mettendo a repentaglio il ritorno ad un vivere decente e la ripresa di uno sviluppo possibile. Il PSI a tutti i livelli è impegnato per trovare soluzioni idonee, atte a risolvere le problematiche presenti; in modo particolare il Gruppo Parlamentare alla Camera e al Senato un paio di mesi fa ha presentato un Disegno di Legge per l’istituzione di Zone Urbane Franche (ZFU) e Zone Economiche Speciali (ZES), propedeutiche e di grande importanza per una ripresa certa delle attività economiche, industriali, commerciali, del turismo e dell’artigianato.

Il PSI ritiene che un’emergenza così grave come quella del terremoto non possa essere affrontata attraverso leggi ordinarie, ma attraverso misure strutturali e speciali. Già nella manovrina in corso di approvazione in Parlamento è stata prevista l’istituzione delle ZFU e questo è un primo timido passo nella giusta direzione. Però tale provvedimento non è sufficiente per affrontare in modo organico le problematiche in corso, essendo necessario istituire anche la Zona Economica Speciale, che sicuramente sarà un importante volano per la ripresa e per attirare nuovi investimenti. Considerando anche che quello della ZES è un provvedimento che recentemente il governo Gentiloni ha previsto in un decreto per lo sviluppo del mezzogiorno, riteniamo che sia sensato allargare tale soluzione anche alle zone terremotate del centro Italia. Il PSI auspica una convergenza di tutte le forze politiche a partire dai Parlamentari Marchigiani intorno a questa soluzione. A livello regionale il Gruppo Uniti per le Marche si attiverà per adottare tutte quelle iniziative politiche idonee al raggiungimento di tale obbiettivo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



1 commento

  1. 1
    Alberto Stella via Facebook il 11 giugno 2017 alle 17:32

    I socialisti.

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X