facebook twitter rss

Sant’Elpidio a Mare, i 5 Stelle entrano in consiglio:”Risultato molto soddisfacente “

SANT'ELPIDIO A MARE - I pentastellati"La prima richiesta che vorremmo fare al nuovo Sindaco è quella di scegliere i suoi Assessori non soltanto in base alle preferenze prese durante le elezioni, ma trovando persone competenti che possano mettersi a disposizione per la comunità"
lunedì 12 giugno 2017 - Ore 18:15
Print Friendly, PDF & Email

“Il Movimento 5 Stelle di Sant’Elpidio a Mare con 685 voti entra in Consiglio Comunale con il suo candidato Roberto Sabbatini, raddoppiando i voti di 5 anni fa, un risultato molto soddisfacente anche in ottica nazionale dove il Movimento non è andato molto bene in queste amministrative”. Inizia così il commento il giorno dopo il voto del Movimento 5 Stelle di Sant’Elpidio a Mare.
“Avere un proprio rappresentante all’interno del Comune – spiegano  ci permetterà di poter essere più incisivi e propositivi, cercando di portare avanti le istanze che abbiamo scritto nel nostro programma e aiutando anche tutti quei Cittadini che vorranno condividere con noi le loro proposte. Ci complimentiamo con il Sindaco Terrenzi che è riuscito a riconfermarsi con un risultato eclatante, che da oggi in poi troverà in Consiglio Comunale un gruppo rappresentato da Sabbatini che si adopererà per fare un’opposizione seria ed intransigente ma con proposte che possano migliorare il nostro Paese. La prima richiesta che vorremmo fare al nuovo Sindaco è quella di scegliere i suoi Assessori non soltanto in base alle preferenze prese durante le elezioni, ma trovando persone competenti che possano mettersi a disposizione per la comunità. Le nostre altre priorità saranno quelle di proporre la nostra idea per la soluzione del traffico alla scuola Bacci, creando dei punti di raccolta degli alunni dislocati in zone limitrofe alla scuola che possano permettere uno snellimento del traffico delle auto e un abbattimento delle polveri sottili”.

5 Stelle che annunciano: “Particolare attenzione verrà data anche alla sicurezza nelle nostre scuole con la richiesta di poter avere nero su bianco l’indice di sismicità degli edifici scolastici, per comprendere meglio quali possono ritenersi sicuri e quali hanno bisogno di opere di adeguamento. Infine la partecipazione; chiederemo al consiglio comunale di approvare un regolamento per permettere la ripresa video dei consigli comunali, delle commissioni e delle riunioni di giunta e vorremmo apportare delle modifiche allo statuto comunale per permettere ai Cittadini di poter partecipare in maniera attiva alla vita politica di Sant’Elpidio a Mare. Naturalmente saremo propositivi e collaborativi anche per tutte le proposte sia della maggioranza che delle opposizioni che sono in linea con il nostro programma, ma non faremo sconti per tutto ciò che riterremo non migliorativi per la cittadinanza”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X