facebook twitter rss

Volley Futuro Cup, la vittoria
va alla Junior Pagliare

PALLAVOLO - Organizzato dalla Volley Angels Project, in finale le picene hanno avuto la meglio sulle locali della Vpm. A fine mese il via al Camp per le giocatrici più giovani
martedì 13 giugno 2017 - Ore 14:32
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – La Junior Pagliare Volley si è aggiudicata la seconda edizione della Volley Futuro Cup, torneo nazionale giovanile di pallavolo femminile organizzato da Volley Angels Project.

Le pagliarane hanno sconfitto in finale le padrone di casa della Vpm Volley Angels, subentrando così nell’albo d’oro del torneo alle venete della Union Volley Jesolo. La finale è stata molto combattuta, con scambi spettacolari che hanno strappato applausi a scena aperta al folto pubblico presente che non ha lesinato nemmeno calorosi incitamenti.

Le sangiorgesi hanno avuto un buon inizio, mettendo in difficoltà le quotate atlete picene, che nel corso dell’intero torneo hanno perso un solo set, ma poi la Junior usciva fuori alla distanza conquistando la vittoria. Al terzo posto si è classificata la Valfiastra Volley e al quarto la Rappresentativa della Valtenna, formata da atlete di diverse squadre dell’alto Fermano.

Le bianco verdi della Vallata del Tronto hanno conquistato con la Calvaresi anche il titolo di miglior giocatrice del torneo, strappato sul filo di lana alla Casarin della Vpm. La manifestazione rientra nel più ampio contenitore denominato Volley & Spring, organizzato da Volley Angels Project con la collaborazione del Comune di Porto San Giorgio, della Camera di Commercio di Fermo, della Confcommercio di Fermo, del comitato territoriale Ascoli-Fermo della Federazione Italiana Pallavolo e la partecipazione di Monti Gomme di Porto San Giorgio.

Le attività di Volley Angels Project però non si fermano qui, in quanto lunedì 26 giugno prenderà il via a Porto San Giorgio il Volley Futuro Camp, riservato alle atlete più giovani.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X