facebook twitter rss

Alla Medio Fondo Valdaso in Fiore
trionfano Di Fiore, Rosati e Schiavoni

CICLISMO - 160 partenti divisi in due categorie da ottanta corridori, spalmati su un tracciato di circa 92 chilometri con dislivelli di oltre 500 metri
mercoledì 14 giugno 2017 - Ore 16:38
Print Friendly, PDF & Email

PEDASO – Emanuele Di Fiore (Abitacolo Sport Club), Giuseppe Rosati (Pedale Colognese) e Orietta Schiavoni (Team Giuliodori Renzo Bike Club Cafè), sono stati loro i vincitori assoluti nella 1° edizione della Medio Fondo Valdaso in Fiore, da Comunanza a Pedaso con ritorno a Comunanza.

La gara organizzata dall’ASD Bicigustando-SR Comunication srl – ASD SBT Team ha visto la regia di Giuseppe Paniccià e Sonia Roscioli. Due le corse ben definite, quella riservata alla prima serie e quella per la seconda che in entrambe hanno visto al via circa 80 corridori per un totale di 160 atleti alla partenza. Si è gareggiato sulla distanza di 92 km con un dislivello di 500 metri.

I primi a prendere il via sono stati i ciclisti di prima serie, dopo circa sette minuti è toccato alla seconda serie con la partenza che è avvenuta dal Colorado Caffè.  Subito partenza veloce per la prima serie con un tandem che verso Ortezzano andava all’attacco. Marcone e Soricetti guadagnavano secondi preziosi e al traguardo volante di Pedaso, vinto da Soricetti davanti a Marcone avevano circa 40” di vantaggio sul gruppo regolato nell’occasione da Di Fiore.

Dopo il passaggio a Pedaso, Marcone rimaneva solo al comando, successivamente su di lui arrivano altri sette corridori: Di Fiore, Piersimoni, Marinozzi, Calcinari, Mammarella, Parissi e Zoppi per formare un drappello di otto unità al comando. Il vantaggio degli otto aumentava sempre di più e la volata a ranghi ridotti premiava Emanuele Di Fiore che andava a precedere Piersimoni e Marinozzi. Nell’altra gara il successo era ad appannaggio di Giuseppe Rosati davanti a Savini e Giacconi. Tra le donne vittoria di Orietta Schiavoni che precedeva Bocci e Zacconi.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X