facebook twitter rss

Il futuro della Lega: Senzacqua tira le somme post elettorali e ‘bacchetta’ parte del centrodestra

PORTO SAN GIORGIO - " Un progetto nato a soli 4 mesi dalle elezioni che raggiunge il 13,55 %. Non si può che continuare su questo cammino per poter dare un futuro alla destra e una speranza di alternativa vera a questa sinistra"
giovedì 15 giugno 2017 - Ore 17:10
Print Friendly, PDF & Email

“La Lega Nord nasce come partito a Porto San Giorgio solo 10 mesi fa e si presenta alle elezioni amministrative per la prima volta, avendo preso 351 voti, il 4,25%, considerando che Forza Italia si ferma solo a 450 voti cioè al 5,36% e Fratelli d’Italia 202 voti cioè al 2.45% e sono presenti in cittàda sempre, non possiamo che essere soddisfatti del risultato ottenuto”. Inizia così l’analisi post-voto del coordinatore della Lega di Porto San Giorgio Fabio Senzacqua.

Quest’ultimo aggiunge: “Per di più la Lega Nord facendo parte di una coalizione civica indubbiamente della stessa area ed idea politica con altre 3 liste in sostegno del candidato Marco Marinangeli, presenta un progetto di nuovo centro destra fuori da logiche di vecchio stampo basato su favori e promesse. Progetto nato a soli 4 mesi dalle elezioni che raggiunge il 13,55 %. Non si può che continuare su questo cammino per poter dare un futuro alla destra e una speranza di alternativa vera a questa sinistra, che oggi riconosciamo aver vinto in maniera inequivocabile”.

Senzacqua che poi scrive: “Lasciatemi però fare una mia riflessione sulla affluenza indubbiamente bassa e sul fatto che l’opposizione nei 5 anni precedenti ha reso un sindaco ed una amministrazione vittime e martiri di un centrodestra che sapeva solo far denunce ed esposti, tutto ciò a discapito della destra ed a favore di chi ha amministrato tra desertificazione e tasse.  Comunque lasciando alle spalle il passato io personalmente continuerò ad impegnarmi per la Lega Nord, il partito di Matteo Salvini in cui credo profondamente, per Porto San Giorgio la città che ho scelto per far crescere i mie figli e soprattutto per i 132 sangiorgesi che rappresento con grande soddisfazione e sarò a loro disposizione anche se oggi non siedo nei banchi del consiglio comunale. Fra qualche giorno si riunirà il direttivo comunale è faremo una conferenza stampa con le linee guida del futuro”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X