fbpx
facebook twitter rss

Il pullman azzurro della Polizia Stradale al Meeting Nazionale dei Giovanissimi FCI

PORTO SANT'ELPIDIO- Evento all'insegna del connubio vincente tra sport e turismo, quello del Meeting Nazionale, che quest'anno offrirà una grande novità:la disponibilità del Pullman Azzuro della Polizia Stradale
Print Friendly, PDF & Email

 

Sono quasi in dirittura d’arrivo i preparativi per il Meeting Nazionale dei Giovanissimi-Memorial Adriano Morelli sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana a cura della Gio.Ca. Communications e del comitato il Grande Ciclismo a Porto Sant’Elpidio in sinergia con l’amministrazione comunale elpidiense all’insegna del connubio vincente tra sport e turismo.L’entusiasmo degli organizzatori e delle istituzioni locali, unitamente alla presenza di 1600 bambini iscritti in rappresentanza di 200 società (da 18 regioni d’Italia) lasciano presagire che lo spettacolo sarà garantito al massimo da domani, giovedì 15, a domenica 18 giugno con 400 batterie di gare tra qualificazioni e finali nelle discipline strada, fuoristrada, abilità e sprint.La novità del Meeting 201 è data dalla presenza del Pullman Azzurro della Polizia Stradale: se da fuori appare come un classico autobus, malgrado la livrea esterna esclusiva e colorata, all’interno non ci sono i sedili ma una vera e propria aula multimediale.La funzione del Pullman Azzurro è quella di trasmettere messaggi di educazione stradale ai grandi e piccini per vivere la strada nel segno della sicurezza. La vocazione itinerante di questi mezzi consente di raggiungere luoghi e paesi lungo tutto lo stivale ed anche di presenziare nei grandi eventi ciclistici come il Giro d’Italia professionisti ed anche il Meeting giovanile avrà questa straordinaria opportunità per dare una corretta informazione ed alla sensibilizzazione dei giovani sui problemi della sicurezza stradale.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X