fbpx
facebook twitter rss

“Diamo un calcio alla droga”, torna l’appuntamento tra sport e sociale

FERMO - Il torneo di calcio a 5, giunto alla tredicesima edizione, vede impegnate diverse squadre composte, per lo più, da giovani e giovanissimi, i quali, prima del calcio d’inizio della competizione, vengono invitati a partecipare ad una conferenza di sensibilizzazione
Print Friendly, PDF & Email

 

L’Associazione di promozione sociale Aries Officina Nazional Popolare ha il piacere di invitare quanti fossero interessati alla manifestazione, di carattere sociale e sportivo, “Diamo un calcio alla droga”. Appuntamento domenica a circolo Zeta Club dalle ore 10:30 del mattino.

Il torneo di calcio a 5 , giunto alla tredicesima edizione, vede impegnate diverse squadre composte, per lo più, da giovani e giovanissimi, i quali, prima del calcio d’inizio della competizione, vengono invitati a partecipare ad una conferenza di sensibilizzazione prevenzione, alla presenza di associazioni, specialisti del settore, semplici persone che hanno conosciuto in prima persona l’orrore della tossicodipendenza.
“Quest’anno – spiegano gli organizzatori –  oltre alla ormai immancabile presenza del Dott. Enrico Amurri, psicologo specializzato nel trattamento delle dipendenze, anche le forze dell’Ordine e l’amministrazione comunale di Fermo sono state invitate a portare il loro contributo. Testimonianze importanti arriveranno dai graditi ospiti dell’Associazione di volontariato AVAP gruppo organico a San Patrignano. L’associazione ha sede a Pesaro e nasce con l’intento operativo di aiutare e sostenere le famiglie con problemi di disagio giovanile legati soprattutto alla dipendenza da droghe”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X