fbpx
facebook twitter rss

Controluce per le Marche, insieme
Campioni d’Italia non vedenti

CALCIO A 5 DI CATEGORIA - Battuta in semifinale la compagine del Bari per 1 - 0, stesso punteggio nell'atto decisivo odierno contro il Lecce. La responsabile della spedizione Manuela Baldoni: "Grande soddisfazione per tutti noi"
Print Friendly, PDF & Email

BARI – L’associazione Controluce, fulcro della selezione marchigiana nella fortunata spedizione pugliese, è Campione d’Italia nel calcio a 5 per non vedenti. Nella giornata delle semifinali, ieri, il quintetto di mister Ciarapica ha sconfitto la compagine locale del Bari per 1-0, con gol di Cavallotto. La finale odierna, contro il Lecce, è stata vinta per 1-0 grazie alla realizzazione di Iyobo.

“Entrambe le partite sono state molto combattute, ma vinte meritatamente dalle Marche – dichiara Manuela Baldoni, responsabile dell’ente sociale in questione -. La soddisfazione più grande è stato l’applauso ricevuto da tutti per la nostra correttezza e bravura. Un’immensa soddisfazione che ripaga di ogni sacrificio. Grazie a tutti, concedetemi il grido i campioni d’Italia siamo noi, Marche 2000 & associazione Controluce, composta da Simone Giacomelli,  Carlo Malloni,  Mariano Ciarapica, la presidente Velise Angeletti e Danilo Silla per quanto riguarda la provincia di Fermo. Marco Piergallini, in staff con noi per Ascoli Piceno, Francesco Lain per Ancona. Inoltre, un saluto a Massimo Drei da Bologna e il duo Paul Iyobo e Francesco Cavallotto da Milano nonché Luigi Bottarelli da Piacenza”.

Paolo Gaudenzi

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X