facebook twitter rss

Controluce per le Marche, insieme
Campioni d’Italia non vedenti

CALCIO A 5 DI CATEGORIA - Battuta in semifinale la compagine del Bari per 1 - 0, stesso punteggio nell'atto decisivo odierno contro il Lecce. La responsabile della spedizione Manuela Baldoni: "Grande soddisfazione per tutti noi"
domenica 18 giugno 2017 - Ore 18:00
Print Friendly, PDF & Email

BARI – L’associazione Controluce, fulcro della selezione marchigiana nella fortunata spedizione pugliese, è Campione d’Italia nel calcio a 5 per non vedenti. Nella giornata delle semifinali, ieri, il quintetto di mister Ciarapica ha sconfitto la compagine locale del Bari per 1-0, con gol di Cavallotto. La finale odierna, contro il Lecce, è stata vinta per 1-0 grazie alla realizzazione di Iyobo.

“Entrambe le partite sono state molto combattute, ma vinte meritatamente dalle Marche – dichiara Manuela Baldoni, responsabile dell’ente sociale in questione -. La soddisfazione più grande è stato l’applauso ricevuto da tutti per la nostra correttezza e bravura. Un’immensa soddisfazione che ripaga di ogni sacrificio. Grazie a tutti, concedetemi il grido i campioni d’Italia siamo noi, Marche 2000 & associazione Controluce, composta da Simone Giacomelli,  Carlo Malloni,  Mariano Ciarapica, la presidente Velise Angeletti e Danilo Silla per quanto riguarda la provincia di Fermo. Marco Piergallini, in staff con noi per Ascoli Piceno, Francesco Lain per Ancona. Inoltre, un saluto a Massimo Drei da Bologna e il duo Paul Iyobo e Francesco Cavallotto da Milano nonché Luigi Bottarelli da Piacenza”.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X