facebook twitter rss

Il teatro ragazzi invade La Perla e Officina delle Arti: parte da Montegranaro il festival Marameo

EVENTI - Ospite del Veregra Street, da oggi pomeriggio a mercoledì 21 giugno la manifestazione porterà la vetrina di produzioni "Palla al Centro"
lunedì 19 giugno 2017 - Ore 10:19
Print Friendly, PDF & Email

Prende il via oggi, lunedì 19 giugno, a Montegranaro, la prima edizione di Marameo, che con i suoi 70 spettacoli, la vetrina del Centro Italia “Palla al Centro”, il Premio Nazionale “Otello Sarzi”, le tappe di Recanati, Fermo, Porto San Giorgio, Civitanova Marche ed il progetto di teatro e solidarietà “Teatri Senza Frontiere” a Nairobi/Kenya, è il più grande festival estivo di teatro per l’infanzia e la gioventù della Regione Marche. Marameo ci terrà compagnia per tutta l’estate, dal 19 giugno al 2 di ottobre, per il programma completo è disponibile il sito www.marameofestival.it.

Si comincia a Montegranaro, dove ospiti del festival “Veregra Street”, da lunedì 19 a mercoledì 21 giugno, si terrà la dodicesima edizione di Palla al Centro, vetrina delle produzioni teatro ragazzi e giovani del Centro Italia che per la prima volta si tiene nel centro calzaturiero del fermano. Palla al Centro è stata ideata e fondata da Marco Renzi nel 2006, prima come vetrina della sola Regione Marche e successivamente ampliata alle Regioni Abruzzo ed Umbria, itinera ogni anno in ciascuna di queste secondo un accordo condiviso con le maggiori compagnie delle Regioni stesse, nel 2018 sarà a Pescara e nel 2019 a Perugia. A Montegranaro sono ospitati trenta operatori, responsabili di Teatri, Circuiti ed Istituzioni che normalmente programmano teatro per i ragazzi, agli stessi verrà mostrato il “prodotto” delle compagnie del Centro Italia e di altre ospiti, con la speranza che l’incontro sia proficuo per tutti.

Sarà uno spaccato unico di quello che il Centro Italia produce nell’ambito del teatro rivolto alle nuove generazioni, un momento in cui si potranno capire le direzioni in cui questo vivacissimo settore si sta muovendo, sarà occasione per vedere nuove formazioni accanto a quelle storiche e al contempo importante momento di promozione per il territorio fermano, i trenta operatori provenienti da tutte le parti d’italia potranno infatti non solo vedere gli spettacoli loro proposti ma anche le bellezze del fermano che li ospita.

Saranno complessivamente 17 gli spettacoli che da oggi si alterneranno nei due teatri della Città (La Perla e Auditorium Officina delle Arti) e negli spazi all’aperto allestiti per l’occasione, tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero. Ci sarà anche una “Giuria dei Ragazzi” che decreterà lo spettacolo maggiormente gradito di questa dodicesima edizione della vetrina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X