fbpx
facebook twitter rss

Giornata mondiale del rifugiato
e 10 anni della “Casa di Mattoni”:
ecco il programma

PROGRAMMA - Eventi fino al 2 luglio a Porto San Giorgio e a Capparuccia di Ponzano
Print Friendly, PDF & Email

Circo, concerti, art street, cucine aperte, conferenze, mostre e cinema lab per celebrare la Giornata mondiale del rifugiato e i primi 10 anni di attività della “Casa di Mattoni”. “Il corposo cartellone – fanno sapere dal Comune di Porto San Giorgio – è stato presentato oggi in sala consiliare. Da domani al 2 luglio la sala Castellani ospita la mostra fotografica “Aritmie” (ore 18-20). In serata il concerto, in teatro, di Enzo Avitabile in “acoustic world” al simbolico costo di 10 euro. Da Porto San Giorgio a Capparuccia di Ponzano: fino al 3 luglio la località dell’entroterra ospita il Circo Paniko (ingresso ad offerta libera nella “Casa di Mattoni”) spettacoli di circo contemporaneo dove l’arte acrobatica si unisce a quella teatrale. Gli eventi si terranno tra le 19 e le 22.30.
La Casa di Mattoni dell’agenzia Res di occupa di accoglienza umanitaria e progetti di integrazione sociale. Ogni sera si terrano eventi culinari, proiezioni, mostre-aperitivi, tavole rotonde e confronti sui percorsi di accoglienza”.
Il sindaco di Ponzano Fabio Strovegli si è detto affascinato di ospitare spettacoli circensi (“La comunità già sostiene l’interscambio con i suoi ospiti”), per il primo cittadino di Porto San Giorgio Nicola Loira “al centro di queste iniziative troviamo territori aperti”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X