facebook twitter rss

Ladri in Comune nella notte,
danni e bottino
da qualche centinaio di euro

PEDASO - Doppia irruzione nella notte. Asportati tra i 400 e i 450 euro. I malviventi sono entrati dalla finestra di un ufficio e da una porta di cui hanno forzato la serratura
sabato 24 giugno 2017 - Ore 12:31
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Doppia irruzione nella notte a Pedaso. Ancora non è chiaro se i malviventi fossero uno o più di uno. Ad essere visitate dai ladri sono state l’attuale sede e la ex sede comunale di Pedaso. Nella prima, situata nella piazza del paese costiero, dopo aver scavalcato il cancello al piano terra ed essere saliti dalle scale, hanno praticato un buco in un vetro della finestra che da su un ufficio riuscendo ad aprire poi la finestra. Dopo essersi recati in una serie di uffici mettendo a soqquadro gran parte delle cose, compresi i quadri che hanno buttato a terra, sono riusciti a trovare la cassaforte. Vista la presenza di molta fuliggine e polvere nera, sembra che potrebbero averla tagliata con qualche strumento, riuscendo nell’intento di aprirla e portando via tra i 400 e i 450 euro. Molti i danni anche agli oggetti.

Sono entrati anche nella ex sede comunale, pare forzando una serratura, e buttando all’aria alcune cose, anche se al momento non sembra mancare nulla.
Ignoto anche l’orario nel quale sono entrati. Ieri sera, infatti, c’è stata una riunione tra alcuni componenti del Consiglio e della Giunta con associazioni sportive fino alla mezzanotte circa. Quindi l’ipotesi è che possano essersi intrufolati alle prime ore della mattina, considerando che i primi operai sono in giro in zona già dalle 4 e 30 circa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X