fbpx
facebook twitter rss

Capodarco L’Altro Festival,
chiusura con Luca Ceriscioli
e la musica degli Almamegretta

FERMO - Alle 18 il giornalista Rai Maurizio Blasi dialogherà con il presidente della Regione, Luca Ceriscioli e con don Vinicio Albanesi. Alle 20 stand gastronomici mentre alle 22 concerto della storica band
Print Friendly, PDF & Email

Oggi cala il sipario sul Capodarco L’Altro Festival, edizione 2017: “Il Capodarco l’Altro Festival – fanno sapere gli organizzatori – si fonde con la tradizionale festa della Comunità di Capodarco. Alle 18 il giornalista Rai Maurizio Blasi dialoga con il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e don Vinicio Albanesi, presidente dalla Comunità di Capodarco. L’incontro “Terremoto, costruire futuro”, che avviene a circa 10 mesi dalla prima scossa che sconvolse il Centro Italia, è uno sguardo aperto sul domani. Tra la necessità di risposte immediate e quella di una visione a medio e lungo termine, che consideri le opportunità e le modalità di riabitare luoghi e ricostruire tessuti sociali. Interverranno, tra gli altri, Ugo Pazzi (agronomo) e Alice ed Elia Corradini del “La Fattoria Biologica Corradini”, una delle realtà produttive colpite dal terremoto. Alle 20 sempre sulla terrazza del Comunità la tradizionale cena con gli stand gastronomici, e alle 22 concerto degli Almamegretta, band storica del panorama musicale italiano che farà tappa a Capodarco nel suo tour di presentazione dell’ultimo album “Ennenne dub”. L’apertura del concerto sarà affidata al giovane cantautore marchigiano Federico D’Annunzio”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X