fbpx
facebook twitter rss

Lettere al direttore: “Percorso delle mure castellane sangiorgesi, servono risposte”

PORTO SAN GIORGIO - L'intervento sulla passeggiata delle mura: "L’area di cantiere è lasciata all’abbandono ed un degrado in ascesa che fa rabbrividire"
mercoledì 28 Giugno 2017 - Ore 11:47
Print Friendly, PDF & Email

 

I lavori alla passeggiata delle mura qualche mese fa

 

di Domenico Vesprini (cittadino sangiorgese)

Caro direttore,

venerdì inizierà la Manifestazione Pro Loco in Festa e quale migliore occasione abbiamo per promuovere turisticamente Porto San Giorgio? Sono in arrivo turisti da fuori Provincia e forse anche da fuori Regione che potranno vivere e godere delle bellezze che la Città ha da offrire, magari camminando, oltre che sull’affollatissimo Lungomare, anche tra i vicoli del centro cittadino e perché no del centro storico visitandone il nuovissimo e ripristinato percorso pedonale sulle mura castellane! Ops…meglio trovare subito un escamotage affinchè costoro non si accorgano della presenza del Castello non sia mai gli venisse voglia di raggiungerlo a piedi…il taglio del nastro per l’inaugurazione della passeggiata medievale sembra essere slittato e a pagarne il prezzo più amaro come sempre è la Città che vede tradita ancora una volta la Fiducia riposta nei suoi Amministratori!

I lavori, approvati con Delibera di Giunta quasi un anno fa (Atto n. 161 del 18/08/2016) furono affidati definitivamente tramite una Determina Dirigenziale (Determina n. 1937 del 04/11/2016) con il 15,316 % di ribasso.

Come si legge nel Capitolato Speciale D’Appalto approvato e sottoscritto per quest’appalto all’art. n. 20, le opere si sarebbero dovute ultimare in 60 giorni dalla consegna ufficiale dei lavori salvo il pagamento di una sanzione pecuniaria stabilita in € 500,00 per ogni giorno di ritardo!

Tralasciando il conto della penale eventualmente da riscuotere ci si chiede quando e se i citati lavori si svolgeranno, la Città merita una risposta immediata in merito a questa faccenda, ne va dell’immagine che Porto San Giorgio mostra e mostrerà ai tanto desiderati turisti!

Nel frattempo l’area di cantiere è lasciata all’abbandono ed un degrado in ascesa che fa rabbrividire, gli abitanti del Rione Castello e la Cittadinanza tutta hanno diritto di avere risposte da parte di chi gli ha richiesto fiducia!

 

di Domenico Vesprini (cittadino sangiorgese)

 

Potete inviare le vostre lettere all’indirizzo [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X