facebook twitter rss

Rinnovato il direttivo della Camera Penale di Fermo: Igor Giostra confermato presidente all’unanimità

FERMO - Confermati anche gli altri membri del direttivo uscente: Vice Presidente avv. Simone Mancini, segretario avv. Andrea Albanesi, consigliere avv. Marco Tomassini
Print Friendly, PDF & Email

Igor Giostra

La Camera Penale di Fermo a seguito di una partecipata assemblea ha rinnovato il direttivo per il biennio 2017-19 confermando all’unanimità i cinque membri del direttivo uscente, che era così formato: presidente avv. Igor Giostra. Vice Presidente avv. Simone Mancini, segretario avv. Andrea Albanesi, consigliere avv. Marco Tomassini. E’ stata anche rinnovata la componente del collegio dei probiviri con la nomina al prestigioso incarico dei colleghi Valeria Gobbi, Daniele Cardinali e Giulio Cola.
Nel corso dell’assemblea è emerso quanto sia importante la qualificazione del ruolo dell’avvocato penalista in un contesto ove sempre più emergono le distorsioni e i limiti di un sistema giustizia non più in grado di dare risposte soddisfacenti ai cittadini. Deve allora necessariamente alzarsi il livello qualitativo dei componenti del mondo forense per poter far valere le legittime istanze di giustizia dei loro rappresentati e poter sperare di far sentire a pieno la loro voce in un sistema processualmente ancora zoppo e fortemente squilibrato nei rapporti di forza tra accusa e difesa.

“La crescita non solo numerica ma di partecipazione alla nostra Camera segna in capo al direttivo la convinzione di poter avere, con l’impegno di tutti, la forza di raggiungere gli obiettivi prefissi – sottolinea il presidente Igor Giostra –  maggior formazione, maggior capacità di interlocuzione e dialogo ad armi pari con tutti gli organi giudiziari, maggior possibilità di incidere sulle oggettive carenze e limitatezze organizzative della macchina giustizia anche nel nostro Tribunale”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti