fbpx
facebook twitter rss

Marco Olivieri uomo mercato,
quattro “big” sulle sue tracce

CALCIO - Nel giorno del suo diciottesimo compleanno, si aprono le porte sul futuro del classe '99. Poker di pretendenti per l'attaccante elpidiense in forza all'Empoli, su di lui anche la Juventus
venerdì 30 Giugno 2017 - Ore 19:11
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – Un compleanno con i fiocchi per Marco Olivieri (foto). Il futuro dell’attaccante rivierasco, come riportato da “Mondoprimavera.com“, potrebbe essere lontano da Empoli alla luce delle ultime voci di mercato che lo vedono conteso tra più piazze.

Sempre più alto il numero degli estimatori delle qualità e delle potenzialità dell’attaccante classe 1999, che ora può sognare in grande.

Olivieri, punto fermo della Nazionale Under 18, è reduce da una stagione considerata sotto le aspettative, nella quale è comunque stato capace di mettere a segno nove reti nelle ventiquattro presenze all’attivo (molte delle quali rappresentate da spezzoni di partita). Qualche giorno fa si è parlato di un possibile interesse della Juventus, col nuovo tecnico della Primavera Alessandro Dal Canto che, dopo averlo allenato nel corso dell’ultima stagione ad Empoli, vorrebbe valorizzarlo in quel di Vinovo.

Ma i bianconeri non sono soli, perché sulle tracce di Olivieri si sta muovendo un poker di club di Serie A pronti a affondare il colpo per portare a casa il promettente attaccante. Olivieri potrebbe presto diventare un gettonatissimo uomo mercato: Gennaro Gattuso, nuovo tecnico della Primavera del Milan, lo sta visionando approfonditamente in video ed è rimasto molto colpito dalle doti del ragazzo, le cui prospettive lo hanno portato a finire sui taccuini di altre due società del massimo campionato. Si tratta di Genoa e Sassuolo, società sempre molto attente e sensibili al tema dei giovani e che stanno studiando il da farsi in vista di una possibile trattativa. L’Empoli attende, forte di un accordo a lungo termine che lega il giocatore al club azzurro, ma potrebbe presto trovare sul tavolo un’offerta per il cartellino di uno dei profili più promettenti del proprio settore giovanile.

Intanto, Marco non pensa alle voci di mercato e al suo futuro, ma si concentra sul presente, godendosi al meglio la festa per i suoi freschi diciotto anni. La redazione di Cronache Fermane si unisce agli auguri, con la speranza che possa seguire le orme di un altro fermano dall’analogo percorso, Guido Marilungo.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X