facebook twitter rss

Poderosa e Finproject
ancora insieme, rinnovato
l’accordo di sponsorizzazione

SERIE A2 - Rimane saldo il binomio tra il basket gialloblù e la spa di origine storica veregrense. Il marchio XL Extralight sarà ancora sulle canotte dei Bigioni anche nella prossima stimolante stagione cestistica
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – La Poderosa Pallacanestro è lieta di annunciare il raggiungimento di un nuovo accordo di sponsorizzazione con Finproject, gruppo industriale che ha sede legale a Morrovalle (MC) e tra i più importanti al mondo nel settore delle materie plastiche, che con il marchio XL Extralight sarà main sponsor del team gialloblu per la seconda stagione consecutiva.

Finproject nasce nel 1965 in Italia, nelle Marche, con la ragione sociale V.b.p., acronimo dei cognomi dei tre Soci fondatori guidati da Euro Vecchiola, attuale presidente del gruppo. L’impresa nasce come piccola realtà del settore calzaturiero, specializzata nella produzione artigianale di tacchi e sottopiedi in cuoio per le manifatture locali.

Tra il 1970 e il 1980 sono attive le nuove unità produttive di Montecosaro, Ancarano, Morrovalle, Ascoli Piceno, che oggi fanno coppia con altre cinque sparse nel resto del mondo, e sono costituite nuove entità societarie per linea di business. Nel 1989 la famiglia Vecchiola decide di consolidare tutte le attività industriali accentrandole in Finproject, società capogruppo verso cui confluisce tutta l’impresa. Il successo del gruppo è legato alla capacità delle sue industrie di soddisfare le esigenze del mercato in ogni parte del mondo, al continuo investimento nella ricerca e sviluppo di materiali sempre più performanti, a numerosi brevetti e all’ingredient brand XL Extralight, quello che comparirà su canotte da gioco, materiale tecnico e allestimenti del palasport.

Grandissima soddisfazione quella che esprime tutta la società gialloblù, a partire dal vicepresidente Riccardo Bigioni e dall’amministratore delegato Ronny Bigioni. “Siamo felicissimi della conferma della collaborazione iniziata alla fine della scorsa estate – affermano i Bigioni –, i Vecchiola sono una delle famiglie storiche di Montegranaro, ci lega un’amicizia decennale che ci ha portato ad investire fianco a fianco all’interno dello sport veregrense, sia nel basket che nel baseball. Siamo fieri di poter avere al nostro fianco un marchio così importante, di successo a livello internazionale. Il fatto che abbia raddoppiato gli sforzi per stare al nostro fianco in questa esaltante avventura nel campionato di Serie A2 è motivo di orgoglio per noi, oltre che il segno che ci stiamo muovendo nella giusta direzione. Ringraziamo Finproject e, con l’occasione, anche tutti i partner che ci hanno sostenuto finora e che ci sosterranno nel futuro prossimo. In questi giorni stiamo definendo gli accordi anche con altri sponsor di maglia, che contiamo di ufficializzare a breve”.

Finproject e XL Extralight sono stati sempre vicini allo sport e ai suoi valori più sani ed il legame che si è stabilito con la Poderosa ed altre realtà sportive del comprensorio lo conferma. “La pallacanestro rappresenta per XL Extralight l’opportunità di legare i propri valori di leggerezza, versatilità, dinamismo e affidabilità al mondo dello sport, quello autentico e che fa la differenza se basato sul rispetto delle regole, impegno, sacrificio e sana competizione senza perdere di vista però la leggerezza del saper giocare positivamente – fanno eco i Vecchiola – al bel gioco e al successo della squadra è bello che si accomuni il nostro nome. Quello con la Poderosa è stato un viaggio importante che ha portato delle grandi soddisfazioni raggiungendo il traguardo della Serie A2, abbiamo quindi il piacere di intraprenderne uno nuovo insieme per l’ottenimento di ulteriori gratificanti obiettivi. Concludiamo con un grande in bocca al lupo alla squadra tutta e alla società sportiva guidata dalla famiglia Bigioni alla quale rinnoviamo la nostra stima”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti