fbpx
facebook twitter rss

Monitoraggio vongole, Marcozzi e Celani:
“Si è perso tempo prezioso”

PORTO SAN GIORGIO - Marcozzi: "Si sono persi due anni. Non è stato facile ma io e il collega Celani abbiamo difeso questo territorio". Del Vecchio: "Noi da sempre dalla parte degli operatori. L'amministrazione ora faccia qualcosa per la marineria"
sabato 1 Luglio 2017 - Ore 18:59
Print Friendly, PDF & Email

Parte finalmente il monitoraggio del settore dei molluschi bivalvi, con in testa le vongole, per capire meglio la reale portata dei quattro consorzi nelle Marche. Il tutto al fine di risolvere definitivamente i problemi organizzativi del settore.

Parliano del provvedimento adottato con la Pdl regionale 149 su cui Forza Italia,   i consiglieri Marcozzi e Celani, ha votato favorevolmente : “Il ‘finalmente’ usato dal collega consigliere Traversini – commenta il capogruppo regionale di Forza Italia, Jessica Marcozzi nella conferenza stampa tenutasi oggi al caffè Florian con il partito sangiorgese riunito – deriva dal fatto che la storia va avanti da nove anni, e quello che è stato deciso, si poteva fare due anni prima, nel 2015, appena io incontrai l’assessore regionale alla pesca, Manuela Bora”.

Ma la Pdl 149, che di fatto dà il via a quattro anni di studio sui compartimenti, per Marcozzi non va vista come una proroga perché da qui a 4 anni il nodo compartimenti dovrà essere improrogabilmente sciolto. “Appena insediato il consiglio regionale  – aggiunge Marcozzi – abbiamo chiesto all’assessore Bora cosa si sarebbe fatto per il settore vongole. Lei ci ha risposto che si stava consultando  con il ministero. Nel 2016 c’è stata una prima proroga, di 9 mesi, a cui ne è seguita un’altra di 30 giorni e un’ulteriore di 90. Nel frattempo Ancona protestava perché avrebbe voluto uno specchio di mare di competenza di Civitanova, costringendo questi ultimi vongolari a spingersi verso Porto San Giorgio e San Benedetto del Tronto. Si sono persi due anni. Non è stato facile ma io e il collega Celani (anche lui FI) abbiamo difeso questo territorio” anche con continui contatti con Carlo Del Vecchio, capogruppo consiliare azzurro: “Da sempre noi e il partito siamo vicini al comparto pesca. Abbiamo anche stoppato il parco marino tanto voluto dall’allora presidente della provincia di Ascoli, Rossi. Ora l’amministrazione Loira si impegni sul serio  nel fare qualcosa per la marineria. Noi da sempre lottiamo con e in favore dei vongolari. Continueremo a batterci per tutelare gli operatori del settore”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X