facebook twitter rss

La grande voce di Chiara avvolge Villa Vitali: tra grandi successi e racconti di Fermo e delle Marche

FERMO - La voce e l'autenticità di Chiara hanno conquistato Villa Vitali. Al suo fianco, sul palco, un colosso della musica italiana ed internazionale, il maestro Mauro Pagani.
Print Friendly, PDF & Email

di Paolo Paoletti

foto Simone Corazza

Una grande artista in ascesa ma soprattutto una ragazza che, nonostante il successo, tiene i piedi ben piantati a terra. Un concerto, quello di Chiara, ieri sera a Villa Vitali, all’insegna delle emozioni. Un viaggio tra i suoi più grandi successi: da Due Respiri che la ha regalato il trionfo ad X Factor, fino alla più recente hit Sanremese Nessun posto è casa mia, il tutto passando per il nuovo singolo Buio e Luce e per altri brani come Stardust il brano originalmente cantato in duetto con Mika, Vieni con me, Straordinario, Un Giorno di Sole e anche qualche cover, una su tutte Teardrop dei Massiv Attack. 

Al suo fianco sul palco un colosso della musica italiana ed internazionale, il maestro Mauro Pagani. Chiara ha più volte parlato dell’ospitalità di Fermo (è stata ospite della serata del 2 giugno al teatro dell’Aquila ed ha provato in città per una settimana), di come conosca bene le Marche visto che le sue amiche e coinquiline arrivano proprio da questa regione. Pubblico che è rimasto incantato dalle sue interpretazioni così profonde tanto che la stessa Chiara si è commossa più volte durante i brani a lei più cari. Uno spettacolo autentico fuori da ogni comportanto da diva. E così è stato anche a fine concerto quando Chiara, nonostante la serata alle spalle, si è intrattenuta dietro al palco con tutti i suoi fans, senza risparmiarsi nel firmare autografi e scattare selfie.

ARTICOLI CORRELATI

Villa Vitali, arriva Chiara con la data zero del ‘Nessun posto è casa mia tour’


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti