fbpx
facebook twitter rss

Poderosa – palace,
giornata decisiva?

SERIE A2 - Scaduto ieri il termine fissato dalla società cestistica in merito alla migrazione a Civitanova Marche. Sempre viva la pista che porta al PalaSavelli, in giornata attesi sviluppi
martedì 4 Luglio 2017 - Ore 15:59
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – Il popolo della pallacanestro veregrense attendeva con ansia sviluppi sulla questione palace entro la prima serata di ieri, termine ultimo identificato in coda alla settimana alle spalle dalla stessa Poderosa per definire la sede domestica per le sfide del prossimo campionato di Serie A2 all’interno dell’Eurosuole Forum civitanovese.

Invece, di ufficialità in un verso o nell’altro, neanche l’ombra. Le ipotesi dunque al momento sono due: la diplomazia della Poderosa potrebbe trattare con il neo sindaco rivierasco Ciarapica, nuovo attore della vicenda che, per interessi legati alla città di Civitanova Marche, potrebbe mitigare la ferrea volontà della Lube Volley che ha sempre sbarrato la porta di “casa” alla XL Extralight, aprendo così alle esigenze logistiche del basket veregrense.

Dall’altro canto, invece, rimane più che mai vivo il ritorno di una squadra di Montegranaro a Porto San Giorgio, percorrendo la strada fatta a suo tempo dalla Sutor verso il PalaSavelli. L’amministrazione comunale sangiorgese, che unita alla gestione dell’impianto sportivo ora è quanto mai in positiva fibrillazione, potrebbe addirittura pubblicare un bando che con i dovuti sviluppi porterebbe, con i passaggi del caso, ad attribuire alla Poderosa stessa la gestione della struttura. Al momento è solo un’indiscrezione che corre parallela alla stanza dei bottoni di Porto San Giorgio, fatto sta che il silenzio di queste ore sulla questione è del tutto interlocutorio.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X