fbpx
facebook twitter rss

Città di Fermo e Boemia Centrale,
amicizia rinsaldata nel segno dello sport

CALCIO - Con la preziosa collaborazione dell’AFC Fermo, a fungere da strumento diplomatico tra le realtà coinvolte, è andato in scena un torneo che ha rinsaldato e rese ancora più vicine la municipalità fermana e gli uffici della Governatrice ceca
giovedì 6 Luglio 2017 - Ore 14:01
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Dopo la visita, avvenuta marzo, della Governatrice della Boemia Centrale, Jaroslava Jermanova Pokorna, le relazioni fra la regione della Repubblica Ceca ed il quinto  capoluogo di provincia marchigiano si sono fatte sempre più strette. L’amicizia fra le due comunità, che conta già diverse esperienze soprattutto nel mondo dello sport (beach volley, pallacanestro, nuoto, progetti scolastici), ha avuto un’ulteriore dimostrazione con un torneo giovanile di calcio a Fermo, cui hanno preso parte un centinaio di calciatori provenienti dal distretto di Ujezd Nad Lesy, in Boemia centrale.

Un manifestazione che ha visto nei giorni scorsi per una settimana circa di incontri di calcio al  Firmum Village, insieme alla preziosa collaborazione della Afc Fermo con le categorie Pulcini, Esordienti, Giovanissimi e Allievi oltre ad un incontro di calcio femminile (visto che in questa stagione appena conclusa l’Afc ha allestito anche una squadra tale).

Delegazione ceca di giovani calciatori che attraverso Vaclav Mares, a nome della Governatrice Jermanova, ha ringraziato per l’ottima accoglienza avuta nel nostro territorio, per l’ospitalità ricevuta dal campeggio Spinnaker, per l’amicizia espressa tramite la visita dell’assessore allo sport Alberto Scarfini e dei consiglieri comunali Daniele Iacopini e Nicola Pascucci.

“Il rapporto con la Boemia centrale è oramai consolidato –ha dichiarato l’assessore allo sport Alberto Scarfini –  e sono particolarmente contento che si consolidi sempre più attraverso il linguaggio universale dello sport che è sinonimo di amicizia e di aggregazione. Sono ormai numerose le iniziative che abbiamo portato avanti e che porteremo avanti insieme, proprio in quest’ottica di una sempre maggiore prolifica collaborazione”.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X