fbpx
facebook twitter rss

la Provincia cerca
un nuovo consigliere di parità

FERMO - Dalla Provincia: "Nell'esercizio delle funzioni loro attribuite, le consigliere ed i consiglieri di parità sono pubblici ufficiali ed hanno l'obbligo di segnalazione all'autorità giudiziaria dei reati di cui vengono a conoscenza per ragione del loro ufficio"
giovedì 6 Luglio 2017 - Ore 17:13
Print Friendly, PDF & Email

Moira Canigola

La Provincia di Fermo ha indetto un avviso pubblico di valutazione comparativa per la designazione del/lla nuovo/a consigliere/a di parità effettivo e supplente.
“Le proposte di candidatura – fanno sapere dalla Provincia – devono essere presentate, a pena di esclusione, entro le 13 di lunedì 31 luglio 2017, gli interessati possono consultare i requisiti del bando e scaricare la specifica modulistica nella sezione avvisi-bandi e gare accedendo alla home page del sito della Provincia di Fermo www.provincia.fermo.it.
Sulla base del Decreto legislativo 198/2006, il/la Consigliere/a di parità svolgono funzioni di promozione e di controllo dell’attuazione dei principi di uguaglianza di opportunità e di non discriminazione tra donne e uomini nel lavoro. Nell’esercizio delle funzioni loro attribuite, le consigliere ed i consiglieri di parità sono pubblici ufficiali ed hanno l’obbligo di segnalazione all’autorità giudiziaria dei reati di cui vengono a conoscenza per ragione del loro ufficio. I consiglieri di parità intraprendono inoltre ogni utile iniziativa, nell’ambito delle competenze dello Stato, ai fini del rispetto del principio di non discriminazione e della promozione di pari opportunità per lavoratori e lavoratrici. Il mandato delle consigliere e dei consiglieri di parità ha la durata di quattro anni ed è rinnovabile per una sola volta”. “Un ringraziamento sincero alla consigliera di parità uscente – commenta Moira Canigola, presidente della Provincia di Fermo – Barbara Ermini, per l’impegno e la passione che ha caratterizzato il lavoro svolto in questi anni”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X