fbpx
facebook twitter rss

Sul palco del Veregra Sound un tributo al concerto londinese dei Pink Floyd

MONTEGRANARO - L'appuntamento con la rassegna musicale è per giovedì 20 luglio nell’Arena Estate, nella zona degli impianti sportivi in località La Croce
giovedì 13 Luglio 2017 - Ore 15:46
Print Friendly, PDF & Email

Edizione 2017 del Veregra Sound Festival in data unica, giovedì 20 luglio alle ore 21.30 nell’Arena Estate, nella zona degli impianti sportivi in località La Croce. Il Pink Floyd Sound Tribute, ad ingresso libero, è una replica del concerto della celeberrima band tenutosi a Londra nel 1994, noto come “Pulse”, con 12 elementi sul palco a riprodurre i pilastri della discografia di Gilmour, Waters & C.

Come sempre il volano della manifestazione è l’Informagiovani comunale, per il secondo anno di fila in collaborazione con la locale Croce Gialla che, durante la serata, farà funzionare un servizio bar e ristoro con stand gastronomici adiacenti l’area concerto.

“Quest’anno siamo ritornati ai tributi, ma di indubbia qualità – afferma il Consigliere comunale Paolo Gaudenzi -. Sul tavolo programmatico, in piedi da settimane, si sono rincorsi generi e bands diverse, idee e spunti utili che serviranno di certo per il futuro. Se il Veregra Sound è in piedi anche quest’anno, dopo l’esordio del 2004, lo si deve a chi ha sempre creduto in tale progetto nel corso del tempo. Certamente è una sorta di figlio minore del Veregra Street, ma è stata e sarà sempre una presenza puntuale nel calendario degli spettacoli di una Montegranaro che, estate dopo estate, è sempre capace di garantire offerte artistiche di volta in volta eterogenee”.

Per l’appuntamento del 20 luglio Gaudenzi ringrazia in primis il personale dell’Informagiovani: Manuela Gaspari, Angelica Catini e Cristina Lelli, sempre pronte spendersi quotidianamente con i tanti servizi, anche di sensibile interesse sociale per ogni fascia d’età, garantiti presso lo sportello. “Al loro fianco Marika Tentella del Gufo Anacleto. Un cenno di merito va senza dubbio all’assessore al Bilancio, Endrio Ubaldi, ed al suo collega di Giunta con delega alla cultura, Giacomo Beverati. Un grazie anche agli uffici competenti e, per chiudere, un doveroso e meritevole gesto di gratitudine alla Pubblica Assistenza Croce Gialla, nelle persone di Emanuele Di Pietro, nostro primo interlocutore, e del presidente Graziano Salvatelli, vertice dell’ente che per il secondo anno consecutivo è sceso in campo al nostro fianco in qualità di partner”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X