fbpx
facebook twitter rss

Il nuovo polo scolastico supera la fase di verifica, Calcinaro: “Importante passo avanti”

FERMO - Il sindaco "Un ringraziamento al lavoro degli uffici e al progettista Stefano Babini, portare un definitivo di un'opera così complessa e importate, tra l'altro molto avanzato e prossimo all'esecutivo,  rappresenta un passaggio fondamentale per la realizzazione dell'opera a favore di tutta la città e dei suoi studenti"
sabato 15 Luglio 2017 - Ore 16:13
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Paolo Paoletti

Nuovo importante passo avanti per il nuovo polo scolastico fermano Fracassetti Betti. Un finanziamento di quasi 8 milioni di Euro che restituirà agli studenti delle scuole medie una struttura moderna, all’avanguardia anche nel rispetto di tutti i criteri di sicurezza sismica.

L’assessore Ingrid Luciani

Venerdì mattina nel corso di una video conferenza è arrivato il semaforo verde alla fase di verifica. Attorno al tavolo di lavoro erano seduti il sindaco Paolo Calcinaro, l’assessore ai Lavori Pubblici Ingrid Luciani, i rappresentanti dell’Ufficio Tecnico del Comune di Fermo, il progettista Stefano Babini e gli esperti di Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa. 

“Anche la fase di verifica – annuncia Calcinaro  – si è chiusa positivamente. Credo che delle 21 scuole che avevano iniziato questo percorso in Italia, dovremmo essere tra le prime cinque ad arrivare a questo passaggio in tempi così rapidi soprattutto tenuto contro dell’importo stanziato per la realizzazione della scuola, uno dei più elevati”.

Il progetto, redatto da Stefano Babini, è ora pronto per andare a gara. Una procedura che sarà resa più agevole grazie all’apposito decreto legge uscito lo scorso gennaio, il tutto ovviamente, con tutte le garanzie del caso

“Un ringraziamento al lavoro degli uffici, all’assessore Luciani – conclude il sindaco Calcinaro – e al progettista Stefano Babini, portare un definitivo di un’opera così complessa e importate, tra l’altro molto avanzato e prossimo all’esecutivo,  rappresenta un passaggio fondamentale per la realizzazione dell’opera a favore di tutta la città e dei suoi studenti”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X