fbpx
facebook twitter rss

Nel memorial ”Moretti”
trionfano D’Alpi e Molisso

CICLISMO - Gara rivolta alla categoria Esordienti organizzata dal Gruppo Ciclistico La Montagnola e dalla famiglia del congiunto scomparso. Al via oltre 100 corridori provenienti da tutta Italia
domenica 16 Luglio 2017 - Ore 19:55
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – Due manifestazioni che hanno visto al via circa 110 corridori provenienti da svariate regioni d’Italia. Questo è stato il memorial Roberto Moretti, gara ciclistica per Esordienti che si è svolta nella zona di Cretarola organizzata dal G.C . La Montagnola e dalla famiglia di Marcello Moretti, papà di Roberto.

La prima gara è stata quella riservata agli Esordienti di 1° anno con 41 corridori al via impegnati sulla distanza di 28 km ricavati in un anello di 4 km da ripetere sette volte. La sfida è stata emozionate con scatti e controscatti che però non sono andati a buon fine. Quello giusto lo ha proposto nei km finali Alex Dall’Alpi (G.C. Fausto Coppi) che ha guadagnato metri preziosi che gli anno consentito di andare a vincere con qualche metro di vantaggio su Cecchini e Vergnani.

Più tardi è toccato agli Esordienti di 2° anno, per loro dieci giri da percorrere pari a 40 km. Subito dopo il via rompeva gli indugi Diego Molisso (G.C. Fausto Coppi) che se ne andava via. Giro dopo giro, accumulava sempre più vantaggio e alla fine andava a vincere con 2’20” rispetto al secondo Roganti e al terzo Vincenzi.

Ordine di arrivo Esordienti 1° Anno: 1° Alex Dall’Alpi (G.C.Fausto Coppi) in 55’ alla media di 30,545, 2° Francesco Cecchini (Ciclismo Giovani Pesaro), 3° Claudio Vergnani (S.C.Cotignolese), 4° Tommaso Zebi (Gubbio Ciclismo Mocaiana), 5° Elia Tesei (Alma Juventus Fano).

Ordine di arrivo Esordienti 2° Anno: 1° Diego Molisso (G.C.Fausto Coppi) in 1h 07’ alla media oraria di 35,821, 2° Simone Roganti (Nuova Spiga Aurea) a 2’20”, 3° Tommaso Vincenzi (G.C. Fausto Coppi), 4° Marco Fermanelli (S.C.Potentia Rinascita), 5° Federico Luigi Rustioni (Pedale Pavese 1920).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X