facebook twitter rss

Ferma un automobilista,
lo minaccia con un collo di bottiglia
e gli ruba auto, telefono e portafogli

PORTO SANT'ELPIDIO - In azione i carabinieri che hanno già trovato l'auto rubata nei pressi del Sert. Le indagini, condotte dal capitano Roland Peluso, proseguono serratissime
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Inquietante episodio la notte scorsa nella zona nord di Porto Sant’Elpidio. Un uomo, nei pressi del Lidl ha fermato un automobilista con la scusa di chiedergli un’informazione. Ma una volta che l’automobilista ha abbassato il finestrino, il malvivente ha impugnato un collo di bottiglia e, sotto la minaccia dei vetri taglienti, lo ha fatto scendere rubandogli l’auto, il telefono cellulare e il portafogli. Immediata la segnalazione ai carabinieri che si sono subito messi sulle tracce del rapinatore. Nel corso delle ricerche, durate tutta la notte, i militari dell’Arma hanno rinvenuto, nei pressi del Sert, l’auto rubata.

Il capitano Roland Peluso

Indagini ancora in corso per rintracciare il malvivente. I militari dell’Arma stanno passando al setaccio anche l’auto alla ricerca di qualche dettaglio all’identificazione del rapinatore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti