facebook twitter rss

Titoli regionali Elite e Under 23
in palio domenica a Montegranaro

CICLISMO - il 33simo Gran Premio nella città della calzatura si snoderà su un percorso di 115 kilometri. Il via è fissato per le 14.30 dal quartiere di Villa Luciani. In sella per onorare la memoria di Sesto Pietro Strappa, lo scomparso presidente del sodalizio organizzatore
Print Friendly, PDF & Email

Al centro, il direttore di gara Giuseppe Viozzi

MONTEGRANARO – Organizzato dal G. S. Calzaturieri Montegranaro con il patrocinio del Comune, domenica nella cittadina veregrense, con partenza alle ore 14.30, andrà in scena il 33° Gran Premio Città di Montegranaro che onorerà con la 7° Medaglia d’Oro lo scomparso presidentissimo Sesto Pietro Strappa.

La gara sarà valevole anche per il 23° Trofeo Rodi Pellami, 8° Trofeo Avis Montegranaro, 4° Trofeo Bar del Commercio e come prova del Memorial Massimiliano Parenti e Trofeo Enrico Giustini. La corsa sarà valevole per il titolo Regionale nelle categorie Elite e Under 23. Si assegneranno anche i punti per la 5° Challange Michele Gismondi che dopo la gara di Corridonia prevede anche le sfide di Montecosaro a settembre e del Gran Premio San Serafino di ottobre.

Percorso – Si gareggerà sulla distanza di 115 km con la partenza turistica da Villa Luciani e quella ufficiale dal bivio Zalloccolungo. Otto saranno i giri in programma, il primo di 24 km e i restanti sette di 13 km.
Lo scorso anno si è imposto l’abruzzese Ivan Martinelli (Aran Cucine) che ha regolato Cristian Raileanu (Gaiaplast Bibanese) e Antonio Merolese (U.C. P.S.Elpidio).

Il ritrovo è stato fissato a Montegranaro in via Zaccagnini alle ore 9.00. Il direttore di corsa sarà Giuseppe Viozzi, il vice Franco Amabili con la giuria composta da Moretti, Carbonari, Jefimova e Marinelli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti