facebook twitter rss

Lite tra moglie e marito,
la donna finisce al pronto soccorso

GROTTAZZOLINA - La donna è stata soccorsa dai sanitari del 118 e accompagnata al pronto soccorso. Sono invece i carabinieri, che hanno scortato la donna al rientro a casa, a lavorare sull'episodio per ricostruirne la dinamica e i dettagli
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Apprensione e preoccupazione, ieri sera, a Grottazzolina, per una donna che, a seguito di una lite con il marito, è stata trasportata al pronto soccorso. Erano da poco passate le 21 quando moglie e marito, oltretutto dinanzi a tre figli, il più piccolo di soli sette mesi, hanno iniziato a litigare. Ma il battibecco, almeno stando ai primi elementi raccolti dai carabinieri, non si sarebbe fermato alle parole. La lite, infatti, sarebbe degenerata e alla fine tra i due, entrambi di origini marocchine e residenti in città, a riportare la peggio è stata la donna che è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Murri di Fermo. Alla donna, fortunatamente, i medici hanno riscontrato solo delle lievi ferite.

Nell’appartamento dei due, oltre ai sanitari, anche i carabinieri del nucleo radiomobile di Fermo che, oltre ad interessarsi dell’accaduto per ricostruirne l’effettiva dinamica e prendere gli eventuali provvedimenti, hanno riaccompagnato la donna dall’ospedale a casa. Sì perché la donna, preso giusto il necessario per trascorrere la notte fuori casa, ha deciso di dormire di un’amica. Un preoccupante episodio, dunque, nel cuore del Fermano, che, nel caso in cui i carabinieri, guidati dal capitano Roland Peluso, comandante della compagnia di Fermo, dovessero accertare l’effettiva aggressione, riaccenderebbe i riflettori sull’inquietante fenomeno della violenza di genere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti