facebook twitter rss

Rischio sismico, al Liceo Scientifico un milione e mezzo per la messa in sicurezza

REGIONE - Per le Marche 12 milioni dal Miur distribuiti dal 2017 al 2020, il punto dell'assessore Fabrizio Cesetti
Print Friendly, PDF & Email

Un milione e 532 mila euro per la messa in sicurezza dal rischio sismico del Liceo Scientifico Onesti di Fermo. La Regione ha trasmesso al ministero Istruzione Università Ricerca (Miur) l’elenco delle scuole marchigiane di secondo grado candidate al riparto delle risorse nazionali per l’adeguamento sismico e antincendio degli edifici scolastici. Fondi che la regione delibererà nella prossima riunione di giunta e solo dopo l’approvazione saranno disponibili per la Provincia di Fermo.

“La Regione Marche sta procedendo alla programmazione degli interventi di edilizia scolastica da finanziare – spiega l’assessore Fabrizio Cesetti – dopo che il governo ha assegnato al nostro territorio circa 12 milioni di euro, distribuiti dal 2017 al 2020. Questi fondi andranno ad integrare quelli già stanziati della Provincia per realizzare scuole nuove o rimettere a posto quelle lesionate dopo il sisma. Un lavoro importante fatto dagli uffici regionali. In particolare, per questo intervento, gli istituti della provincia di Fermo sono stati scelti dal Piano triennale dell’edilizia scolastica regionale 2015/2017 e dal piano nazionale sul miglioramento strutturale che ci ha proposto il Ministero e altri 4 milioni decisi tra Regione e Province per andare a riequilibrare gli importi degli interventi tra le varie Province rimaste fuori dai due precedenti piani”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti