facebook twitter rss

Sversamento dal depuratore di Lido,
residenti preoccupati,
Alati rassicura: “E’ acqua pulita”

FERMO/PORTO SAN GIORGIO - Sul posto sono subito arrivati i tecnici della Ciip per capire le cause del guasto e gli uomini dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Porto San Giorgio per tutte le verifiche ambientali del caso
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Paolo Paoletti e Giorgio Fedeli

I proprietari degli orti attigui al depuratore di Lido di Fermo esprimono preoccupazione. Nel pomeriggio di oggi infatti, a seguito della violenta pioggia che ha interessato il fermano, e soprattutto il comune capoluogo, il depuratore della costa  ha fatto registrare uno sversamento. Un quantitativo ingente di acqua ha invaso gli orti e la strada circostante. “Siamo preoccupati – ci spiegano i proprietari e residenti della zona – qui abbiamo piantato tutti i nostri ortaggi che poi mangiamo, non vorremmo che ora tutto fosse contaminato per via di questa fuoriuscita”. Residenti che lanciano un messaggio anche all’assessore all’Ambiente del Comune di Fermo Alessandro Ciarrocchi: “Chiediamo maggiori controlli e garanzie affinchè fatti del genere non accadano più”.

Sul posto sono subito arrivati i tecnici della Ciip per capire le cause del guasto e gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto San Giorgio per tutte le verifiche ambientali del caso.

A fare chiarezza ed a tranquillizzare residenti e proprietari è il presidente Ciip Pino Alati che si è subito attivato per risolvere la situazione. Dai report degli addetti ai lavori lo sversamento ha interessato solo l’acqua già deputata ed è avvenuto a causa dell’otturazione di un filtro di scarico delle acque già trattate. Sul posto anche due camion di spurgo per la rimozione dell’acqua.

Pino Alati che aggiunge:”Abbiamo attivato tutte le risorse umane che abbiamo a disposizione  per fare in modo che i cittadini non debbano soffrire da una situazione che non dipende da noi ma de un evento meteo straordinario che ha otturato un filtro. Un disagio che ci spinge a continuare la politica di interventi e investimenti nel territorio fermano per migliore ancora di più l’efficienza in un percorso di crescita già avviato da anni”. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti