facebook twitter rss

“Allo Iat subito una selezione
per personale qualificato”,
il monito di Agostini

PORTO SAN GIORGIO - Il capogruppo 100% civico: "La Regione ha messo una persona part time e così anche Marca Fermana mentre la Baldassarri oltre ad avere confermato la dipendente comunale già collocata dal suo predecessore Ciabattoni non è andata"
Print Friendly, PDF & Email

Andrea Agostini

“Iat Informazione Accoglienza Turistica di Porto San Giorgio. È il servizio regionale di accoglienza turistica in convenzione con il nostro Comune, servizio potenziato, a detta dell’assessore al turismo sangiorgese Baldassarri, con aperture serali e festive. Ma nonostante la stessa Baldassarri vi abbia lavorato per circa un anno come dipendente della Regione non si è avveduta del fatto che un servizio informativo privo di contenuti rappresenta niente altro che un contenitore vuoto e quindi uno sperpero di denaro pubblico. La Regione ha messo una persona part time e così anche Marca Fermana mentre la Baldassarri oltre ad avere confermato la dipendente comunale già collocata dal suo predecessore Ciabattoni non è andata.

Elisabetta Baldassarri

Tre persone sicuramente di buona volontà, ma quali le competenze turistiche in loro possesso? La conoscenza delle lingue straniere è indispensabile per fare turismo o no? Si provveda subito ad impiegare personale qualificato previa selezione. Tanti giovani hanno titoli accademici ed esperienze estere da spendere. Si metta da parte la politica e si dia una possibilità ai nostri giovani ed alla nostra città”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti