facebook twitter rss

Campionati Regionali Juniores
di Tiro Combinato e Precisione:
grandi soddisfazioni per il Fermano

BOCCE - Oro per la monturanese Under 18 Giulia Gazzoli e doppio argento per la montegranarese Under 15 Francesca Cannella
Print Friendly, PDF & Email

CIVITANOVA MARCHE (MC) – L’ultima tornata dei campionati regionali Juniores 2017, dedicata al tiro combinato e di precisione, ha visto i rappresentanti dei Comitati di Ascoli Piceno e Macerata fare autentica incetta di titoli, conquistandone complessivamente sette sugli otto in palio sulle corsie del centro tecnico regionale della Bocciofila Fontespina di Civitanova Marche.

Direzione di gara affidata a Doriano Pigalarga. Da applausi la “doppietta” di Kety Crescenzi (Spazio Stelle Monsampolo del Tronto), che nella categoria Under 15 si è imposta in entrambe le discipline e sempre superando in finale Francesca Cannella (Montegranaro).

Giulia Gazzoli (Monte Urano) ha vinto nella categoria Under 18 femminile, in finale contro Chiara Gasperini (Lucrezia). Jon Cassian (Valtronto Spinetoli) si è imposto nella categoria Under 15 maschile, in finale contro Tommaso Martini (Ancona 2000). Gli altri due titoli ascolani arrivati dal tiro di precisione.

Maceratesi protagonisti, invece, nel combinato: Leonardo Cannella (Sangiustese) ha conquistato il titolo nella categoria Under 18 maschile, superando in finale Marco Principi (Lucrezia); Alessia Valenti (Sambucheto) si è imposta nell’Under 18 femminile contro Flavia Morelli (Lucrezia), mentre a Vittorio Marcaccio (Sangiustese) è andato il titolo dell’Under 15 maschile grazie al successo in finale contro Tommaso Martini (Ancona 2000).

La bocciofila Lucrezia, che ha portano più atleti in finale, cinque in tutto, ha potuto esultare nella categoria Under 18 maschile del tiro di precisione, con Marco Principi che ha superato il compagno di squadra Mattia Tinti in finale.

Tiziano Vesprini

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti