facebook twitter rss

Passeggiata in mountain bike
per Mattia Petrini, il ricordo
cresce di anno in anno

SANT'ELPIDIO A MARE - Oltre cento le bici che sono partite, ieri sera, per la passeggiata in notturna organizzata dal Comitato Festeggiamenti Bivio Cascinare in collaborazione con Jump Team Santa Croce Bikers e con l'associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola. Parte del ricavato devoluto alla Croce azzurra
Print Friendly, PDF & Email

Gli organizzatori con Paolo Maurizi

Cresce di anno in anno la presenza di adulti e bambini che, con l’intenzione di tenere vivo il ricordo di Mattia Petrini, prematuramente scomparso a causa di un incidente stradale, partecipano alla passeggiata in mountain bike organizzata in sua memoria a Bivio Cascinare.
“Oltre cento le bici che sono partite, ieri sera, per la passeggiata in notturna organizzata dal Comitato Festeggiamenti Bivio Cascinare in collaborazione con Jump Team Santa Croce Bikers e con l’associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola: un’occasione per stare insieme – fanno sapere gli organizzatori – e ricordare un ragazzo del posto e la sua voglia di vivere, fare una passeggiata in bici, per un contatto diretto con la natura. Il percorso proposto è quello attorno alla basilica di Santa Croce e la scelta di proporre l’iniziativa in notturna ha riscosso il gradimento di tutti i partecipanti, grandi e piccini.
Parte del ricavato delle iscrizioni sarà devoluto alla Croce azzurra che, come di consueto, ha accompagnato i ciclisti lungo il percorso: soddisfatti gli organizzatori che pensavano, da tempo, di proporre l’iniziativa in notturna. Suggestivo il percorso al ritorno, sul calare della sera: le bici hanno sfilato illuminate dalle lucine di cui ogni partecipante è stato omaggiato (oltre alle magliette colorate offerte dagli organizzatori). Pit stop alla Basilica di Santa Croce, immersi nella quiete della natura. All’arrivo, momento di ristoro offerto a tutti i partecipanti.

L’intervento di Toni Euceda

Alla passeggiata in bici hanno partecipato sia singoli che gruppi organizzati: tra questi si segnala la presenza del gruppo Avis, del gruppo Admo, dell’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola. Non è mancata la famiglia Petrini attorno alla quale si sono stretti tutti i presenti nel ricordo del giovane scomparso.
Al momento delle premiazioni, presente in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale il consigliere Paolo Maurizi, Toni Euceda del gruppo Admo ha approfittato per invitare i presenti ad una iniziativa che sarà proposta il 9 agosto a Casette d’Ete in memoria di sua figlia Benedetta: una partita di calcio tra la squadra dell’Associazione non vedenti Controluce e la squadra degli amici di Benedetta. Sarà anche una preziosa occasione per un momento di sensibilizzazione sulla donazione.

 

La passeggiata in bici,  edizione 2017 che ha particolarmente soddisfatto gli organizzatori, è anche il momento di apertura della Festa del Cuore Immacolato di Maria nel quartiere di Bivio Cascinare. Accanto al programma religioso saranno proposti, come vuole la consuetudine, momenti di aggregazione ed intrattenimento: mercoledì 2 agosto alle ore 21,30 sarà proposta una commedia dialettale nell’ambito della rassegna Radici. Giovedì 3 agotso altre alla Santa Messa alle 21,15 e la processione per le vie del Quartiere si terrà anche il saluto dell’Abate di Santa Croce con penne gratis per tutti in chiusura di serata. Venerdì 4 agosto dalle 21,30 serata danzante con Fabrizio e Raffaella, sabato 5 agosto ore 14,30 gara ciclistica quinto trofeo Stampi Italia – Categoria giovanissimi e in serata, dalle 21,30, serata in allegria con Max Giusti. Si concluderà domenica 6 agosto con la gara di bocce a terna, ottavo memorial Peppe Postacchini al mattino e, dalle 21,30, serata danzante con Marina Damiani”.

Il gruppo Admo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti