facebook twitter rss

“Reazione della giunta Calcinaro scomposta ed esagerata”, la contro-replica di Ferracuti
sulle politiche per la costa

FERMO - Ferracuti: "Ci appelliamo quindi al Sindaco Paolo Calcinaro che possa darci delle aperture e delle risposte nel merito delle sollecitazioni fatte in questi mesi dal Partito Democratico di Lido di Fermo, sollecitazioni condivise per dare un contributo di opposizione costruttiva per il bene dell’intera città"
Print Friendly, PDF & Email


“La nota congiunta dell’Amministrazione Calcinaro, che ha mobilitato ben quattro assessori con tanto di galleria fotografica, è una reazione a nostro avviso spropositata e sopra le righe. In primis perchè il circolo di Lido-Capodarco del Pd non ha mai criticato a prescindere, ma è sempre intervenuto in modo costruttivo su questioni importanti e delicate riguardanti la costa nord della città, auspicando sempre il massimo dialogo e mettendosi a disposizione per discuterne insieme. Un esempio su tutti è la richiesta di estendere il piano di intervento del bando Periferie ad altri quartieri costieri, perchè siamo fermamente convinti che le risorse stanziate rappresentino una straordinaria occasione per riqualificare l’intera costa e non vorremmo che tale opportunità venga gettata al vento”.

Inizia così’ la contro replica del segretario del circolo Pd di Lido di Fermo e Capodarco alla contro replica della maggioranza fermana in merito alle politiche per la costa (leggi l’articolo).

“Così come abbiamo voluto porre l’attenzione sul Piano Spiaggia – spiega Ferracuti –  che i nostri operatori balneari chiedono a gran voce da tempo e sul quale non vi è stato il minimo coinvolgimento e condivisione con la cittadinanza. Accanto alle proposte politiche abbiamo anche apprezzato a più riprese l’operato dell’amministrazione nella realizzazione di eventi di portata turistica per la nostra costa e, a tal proposito, vogliamo sottolineare la bella iniziativa della notte delle meraviglie di domenica sera. Non è comunque accettabile che quattro assessori che rappresentano istituzionalmente un intero comune scendano a considerazioni di carattere personale sulla mia presenza o assenza a tali manifestazioni. La reazione della giunta è stata scomposta ed esagerata, non vorremmo che di fronte a questa chiusura senza dialogo ci siano motivazioni di colore politico per evitare qualsiasi forma di
collaborazione con il centrosinistra ed il PD. Ci appelliamo quindi al Sindaco Paolo Calcinaro che possa darci delle aperture e delle risposte nel merito delle sollecitazioni fatte in questi mesi dal Partito Democratico di Lido di Fermo, sollecitazioni condivise per dare un contributo di opposizione costruttiva per il bene dell’intera città.

 

“Alla demagogia rispondiamo con i fatti”, blocco di giunta contro Ferracuti


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti