facebook twitter rss

Poderosa Family, nelle casse del
vivaio arrivano i primi 10.000 Euro

TIFOSI - Maturate 50 sottoscrizioni iniziali. Per come stabilito e dichiarato in sede di presentazione della neo nata associazione vicina alle sorti della squadra di Serie A2, i relativi introiti sono stati versati alla collegata scuola basket. Gli umori del presidente Pollastrelli e dell'amministratore delegato della società cestistica Bigioni
Print Friendly, PDF & Email

Il direttivo della Poderosa Family al lavoro

MONTEGRANARO – Ieri sera, al bistrot Scaramante, il direttivo dell’associazione Poderosa Family si è riunito per fare il punto della situazione una settimana dopo il lancio ufficiale dell’attività.

Uno sprint iniziale oltre ogni più rosea aspettativa, visto che è stato raggiunto il ragguardevole traguardo dei 50 associati. A tutti coloro che hanno deciso di aderire al progetto, il presidente Giovanni Pollastrelli ed il direttivo nella sua interezza formulano un ringraziamento per la fiducia mostrata.

“Mi sento altresì in dovere di ringraziare enormemente gli amici Luca Trisciani ed il dottor Luciano Ferrini che si sono adoperati aiutandoci concretamente al raggiungimento di questo primo traguardo – aggiunge Pollastrelli – sono sicuro che con un direttivo così motivato e con l’aiuto di amici come loro il traguardo delle 100 tessere possa essere raggiungibile”.

L’associazione rende noto inoltre che è già stato effettuato un primo versamento di 10.000 Euro all’indirizzo della Scuola Basket Montegranaro.

“Questo finanziamento sarà adoperato dalla dirigenza del settore giovanile gialloblù per supportare tutte le iniziative per cui il nostro club è stato fondato e quindi con l’obiettivo di aiutare a crescere l’amore per lo sport ed il basket in particolare tra i piccoli delle squadre di tutto il comprensorio che stanno aderendo al nuovo progetto territoriale giovanile lanciato dalla Poderosa”, chiude Pollastrelli.

L’amministratore delegato della Poderosa Pallacanestro Montegranaro, Ronny Bigioni, ha voluto ringraziare il direttivo di Poderosa Family per l’enorme lavoro portato avanti finora. “Un grazie di cuore a tutto il direttivo del club. Anche se l’associazione è nata solo da una decina di giorni, il risultato raggiunto è straordinario e Poderosa Family è già diventata una spalla imprescindibile per noi. I fondi raccolti serviranno per finanziare tutte le spese della scuola basket, a partire da quelle per il materiale tecnico fino ad arrivare a quello sportivo che indosseranno bambini e ragazzi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti