facebook twitter rss

Terre di Marca, in sella
tra le eccellenze locali

CICLISMO - Percorso amatoriale a cui hanno partecipato un centinaio di corridori. Appuntamento messo in piedi dal duo Conti e Morelli, sotto l'egida del CSI
Print Friendly, PDF & Email

MONTOTTONE – Con la cicloturistica di Montottone, organizzata dall’Adria e Sibilla, si è chiuso il 1° Circuito Terre Di Marca creato da Giampiero Conti e Demis Morelli con lo scopo di promuovere luoghi, eccellenze e tipicità locali.

Oltre a quella di Montottone, le altre due prove sono state quella di Campofilone organizzata dall’Autonoleggio.it-Pedale Fermano e la Cicloturistica inglobata nel 7° Campionato Nazionale CSI che si è svolto a Rubbianello.

A Montottone si sono ritrovati un centinaio di corridori che, in una bella domenica calda e assolata, hanno pedalato con il sorriso pur di esserci a questa manifestazione.

Alla fine è stata redatta anche una classifica dei tre appuntamenti con il circuito Terre Di Marca. Al primo posto ha chiuso il G.S.Studio Moda-Hair Gallery Monte Urano che si era anche laureata campione Nazionale CSI, al secondo posto si è piazzata la New Mario Pupilli di Grottazzolina, al terzo il Pedale Montegiorgese, al quarto l’Adria e Sibilla e al quinto l’Xtreme Bike Team del Presidente Marco Marzialetti. Dunque una bella idea da sviluppare anche in futuro.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti