facebook twitter rss

50 iscritti divisi in quattro categorie,
un successo la prima edizione del torneo
di tennis tavolo a Montappone

PING PONG - Nelle singole suddivisioni, predisposte per sesso ed età, vincono Gualtieri, Cosimi, Ciccoli e Broglia. Va così in archivio la kermesse organizzata sotto l'attenta e competente regia della Virtus Servigliano. Il direttore tecnico Monini: "Siamo molto soddisfatti, il prossimo anno ci ripeteremo"
Print Friendly, PDF & Email

MONTAPPONE – Cinquanta iscritti divisi in quattro categorie, otto ore no-stop di ping pong, per un bel clima di sport e socializzazione.

Successo non annunciato per la prima edizione del torneo di tennis tavolo organizzato dalla Virtus Servigliano al Centro sportivo Europa di Montappone, con il patrocinio della Fitet e del Comune. Nella categoria Open “Trofeo Sorbatti Cappelli”, vittoria di Giacomo Gualtieri (Eroica Sant’Angelo in Pontano) che in finale ha regolato 3-1 Alessandro Meo (Virtus Servigliano).

Sul podio anche i giovanissimi Enrico Cappelletti e Tommaso Meo. Molto acceso anche il torneo femminile “Trofeo Ferruccio Vecchi Hats”: qui Martina Cosimi ha avuto la meglio per 3-0 di Alessia Antonelli; alle loro spalle Martina Minnetti e Giulia Genovese.

Per quanto concerne la competizione riservata ai non classificati “Trofeo Mangimi Cruciani”, match tiratissimi e successo finale di Andrea Ciccoli per 3-0 contro Danilo Bucci; finale di consolazione per Giustino Scoccia e Andrea Moretti.

Molto partecipato anche il torneo Under 14 “Trofeo Paimar”, dove Luca Broglia (TT Mogliano) nell’ultimo atto ha regolato 3-0 Lorenzo Rozzi; sul podio anche Matteo Broglia e Diego Shima.

“Una manifestazione sportiva riuscita nel migliore dei modi – commenta Maurizio Monini, direttore tecnico della Virtus Servigliano –. Pur essendo al debutto, il torneo ha avuto un enorme successo in fatto di partecipazione. Di sicuro la prossima estate ripeteremo questa esperienza. Un ringraziamento al Comune per la collaborazione, ai ragazzi del Centro sportivo Europa, guidati dal prezioso Matteo, per il supporto in fatto di logistica e al nostro socio Michele Binchi che ha saputo coinvolgere gli appassionati del tennis tavolo del distretto del cappello. Un grazie sentito anche agli sponsor che hanno permesso la riuscita della manifestazione”.

La Virtus ricorda che dal 15 settembre a Servigliano riprenderanno i corsi di tennis tavolo coordinati dall’istruttore Lucio Censori (giocatore tra i più forti delle Marche, già n. 99 d’Italia). Per informazioni e iscrizioni: 339.2373384 (Maurizio).

 

Fotogallery

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti