facebook twitter rss

Trova il ladro in casa e impaurita le si scaglia contro, donna sordomuta ferita ad una mano

PORTO SANT'ELPIDIO- Sul posto tempestivo l'intervento dei carabinieri della Compagnia di Fermo, della Croce Verde di Porto Sant'Elpidio e dell'auto medica del 118. La signora è stata trasportata al pronto soccorso del Murri. Le sue ferite fortunatamente non sono gravi nonostante il grande spavento. Militari dell'Arma che sono sulla tracce del malvivente
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Notte di paura, quella appena trascorsa, in Via Ungaretti a Porto Sant’Elpidio, una parallela della Statale Adriatica in pieno centro. Era  circa mezzanotte e venti quando un ladro, con il volto travisato da un cappuccio e armato di coltello, si è arrampicato al primo piano di un’abitazione per mettere a segno un furto. All’interno della casa si trovava una donna sordomuta di 57 anni. Quest’ultima, quando si è vista l’ombra in casa, presa dalla paura e non avendo altra possibilità di reazione, si è girata di scatto buttandosi addosso al malvivente.

Nella concitazione la signora è rimasta ferita alla mano sinistra, più esattamente al mignolo. Una ferita da taglio non inferta  direttamente dal ladro dunque, ma un incidente dovuto allo spavento della situazione. Lo stesso malvivente, impaurito, si è dato subito alla fuga senza rubare nulla.

Sul posto tempestivo l’intervento dei carabinieri della Compagnia di Fermo, della Croce Verde di Porto Sant’Elpidio e dell’auto medica del 118. La signora è stata subito medicata e trasportata al pronto soccorso del Murri. Le sue ferite fortunatamente non sono gravi nonostante il grande spavento. Militari dell’Arma che sono sulla tracce del malvivente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X