facebook twitter rss

Il Futsal Monturano
scalda i motori per la C2

CALCIO A 5 - Sul tavolo operativo l'avventura nel nuovo campionato ed il progetto giovanile dell'under 21. Nella parole del presidente Pierbattista la rotta per la stagione alle porte
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente del Futsal Monturano, Mariano Pierbattista

MONTE URANO – Con la vittoria del campionato di Serie D ad appannaggio della Nuova Juventina di Montegranaro, nella coda della stagione alle spalle al Futsal Monturano, per pensare in grande, non rimase che la porta secondaria dei playoff.

I valori della rosa del presidente Mariano Pierbattista portarono così al salto in Serie C2 ( leggi il nostro articolo ), un campionato per il quale è stata adeguata la già forte selezione ereditata dallo scorso torneo.

“Abbiamo tutelato i pezzi pregiati della squadre recente – le dirette impressioni del presidente Pierbattista -, al netto delle partenze di Mezzabotta e Viti. E’ tornato però con noi Lattanzi, abbiamo fatto nostro Zampetti ed il giovane portiere di Fermo, di 23 anni, Giammarini”.

“Chiaramente – l’inciso – il nostro obiettivo è la salvezza, considerando anche che il campionato alle porte, per via della riforma federale, prevede molte retrocessioni tra le esclusioni dirette e gli spareggi playout”.

L’adeguamento degli effettivi al salto di categoria non è, però, l’unica novità del Futsal Monturano per la stagione 2017/18. “Abbiamo inoltre allargato la società. Sono arrivati tre ex dirigenti del Futsal Orange e, non da meno, quest’anno faremo anche il campionato Under 21 – ha concluso il numero uno societario -, espandendo cioè il nostro fare sport anche ad una precisa fascia d’età giovanile”.

Paolo Gaudenzi

 

Il Futsal Monturano dopo la conquista della C2, maturata grazie alla vittoria degli spareggi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X