facebook twitter rss

Guerra allo spaccio:
aveva una serra in casa per coltivare marijuana, arrestato un 26enne di Monte Urano

DROGA - La polizia ha rinvenuto e sequestrato nell'abitazione di Monte Urano un quantitativo di oltre 4,5 chilogrammi di marijuana, oltre a varie piante di marijuana e a tutto l’equipaggiamento per la cura delle piante
Print Friendly, PDF & Email

 

Linea dura della Questura di Ascoli Piceno e Fermo contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. Operazioni che in questi giorni di piena estate stanno interessando indistintamente le due province di Fermo ed Ascoli, sia sulla fascia costiera che nell’entroterra. Nel corso dell’ultima settimana il personale investigativo della sezione specializzata Antidroga della Squadra Mobile e delle Sezioni Anticrimine dei Commissariati di Polizia di San Benedetto del Tronto e Fermo hanno effettuato attività anticrimine sul territorio, finalizzata alla repressione dei reati in materia di sostanza stupefacente nei luoghi di maggiore aggregazione giovanile, come i locali lungo la costa.

L’operazione è stata attuata contemporaneamente su tutto il territorio nazionale dalle altre Questure e coordinata dal Servizio Centrale Operativo. Nel Fermano e nell’Ascolano sono stati, ancora una volta, importanti i risultati ottenuti.

A  Monte Urano infatti è stato arrestato un 26enne che aveva allestito una vera e propria serra all’interno di un’abitazione di sua pertinenza. Nell’occasione è stato rinvenuto e sequestrato un quantitativo di oltre 4,5 chilogrammi di marijuana, oltre a varie piante di marijuana e a tutto l’equipaggiamento per la cura delle piante.

Per quanto riguarda il Piceno invece,nel centro di Ascoli Piceno è stato arrestato un 41enne dedito allo spaccio di eroina: rinvenuti e sequestrati quasi 20 grammi e vario materiale idoneo per il confezionamento e la vendita delle singole dosi. Sempre ad Ascoli, in zona Monticelli, è stata arrestata una 54enne vecchia conoscenza degli operatori di Polizia: la donna, colta in flagranza di reato mentre cedeva una dose di eroina ad un giovane abruzzese, deteneva nella sua abitazione un piccolo emporio attrezzato per la vendita di ogni tipo di sostanza stupefacente. Rinvenuti e sequestrati circa 3 grammi di eroina, circa 3 grammi di cocaina, 1 grammo di hashish e 5 fiale di metadone. Inoltre la donna, ha cercato di ostacolare ed impedire l’attività degli agenti di Polizia, resistendo al fermo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X