fbpx
facebook twitter rss

Sagra delle Cozze da record, tempo di bilanci per l’evento dell’estate marchigiana

PEDASO - Il sindaco Berdini: "la Sagra è un punto focale della nostra comunità che ha risposto presente all'appello"
Print Friendly, PDF & Email

Partecipazione e  aumento di presenze per la Sagra delle Cozze di Pedaso.  “Questa grande partecipazione rappresenta il risultato eccezione che conferma la riuscita di un evento che ha raggiunto i connotati di una grandissima manifestazione”, spiegano gli organizzatori.
E’ arrivato il momento di tirare le somme per uno degli appuntamenti simbolo dell’estate marchigiana.  “Si tratta un ottimo risultato costruito in breve tempo visto il ritardo coni l quale è stato formato il nuovo gruppo dirigente dell’associazione – spiegano –  ma questo ritardo non ha influito nella buona buona riuscita della Sagra”.

Sono state oltre 160 le magliette vendute con le tre vele simbolo della Pro Loco di Pedaso guidata da Giuseppe Marconiche commenta: “Sono esausto ma non posso non affermare di essere estremamente soddisfatto e soprattutto orgoglioso del lavoro svolto da questo gruppo di volontari che anche quest’anno hanno dato il meglio di se in questi quattro giorni dedicati alla cozza. Naturalmente il mio ringraziamento più grande va all’intero gruppo del nuovo direttivo che mi ha sostenuto e ha coordinato insieme con me la Sagra delle Cozze”.

Tanta soddisfazione si respirava tra gli stand della Sagra in questi quattro giorni di festa con musica, eventi, vino e cozze in quantità. “Non posso dimenticare i vari personaggi che nonostante non facciano parte del direttivo stretto si sono impegnati tantissimo ricoprendo un ruolo fondamentale dal punto di vista organizzativo della sagra –  continua il Presidente Marconi – A cominciare innanzitutto dal gruppo della cucina (vero cuore di questa manifestazione), dai vari responsabili nei settori chiave della festa come le casse, la distribuzione, la somministrazione, il magazzino e poi la comunicazione che quest’anno ha svolto un ruolo importante grazie ad una gestione attenta e più innovativa dei social network in particolare di Facebook. Per ultima ma non per importanza non posso che non ringraziare tutta l’amministrazione comunale ed in particolare la persona del Sindaco Vincenzo Berdini che è stato al mio fianco fin dall’inizio di questa avventura. Una amministrazione vicina, che ha sostenuto la pro loco senza mai prevalicarne i ruoli ed evitando di oscurarne le capacità, anzi con il solo ed unico intento di voler valorizzare una grande associazione che si mette al servizio della collettività “.

Numeri da importanti quelli di quest’anno che non solo battono il record di incasso dello scorso anno, ma  soprattutto che: “Evidenziano il vero ed unico obiettivo: la soddisfazione dei partecipanti alla sagra. Una soddisfazione espressa a voce, di persona e anche sul web con tanti commenti estremamente positivi che rendono inconfutabile la riuscita di questa sagra eccezionale”.

Soddisfazione anche dal Sindaco Vincenzo Berdini: “la Sagra è un punto focale della nostra comunità che ha risposto presente all’appello. Siamo certi che questo evento continuerà a crescere e porterà un proficuo contributo anche in termini turistici per la nostra amata Pedaso”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X