facebook twitter rss

Black out ‘intercomunale’,
Canigola: ‘Ci siamo attivati
per conoscere le cause’

FERMANO - Il sindaco di Monte Urano, Comune maggiormente "colpito" dall'assenza di luce: "Dalle informazioni in mio possesso, oltre a Monte Urano, senza luce anche zone di Sant'Elpidio a Mare, Fermo, Torre San Patrizio e Monte Giberto"
Print Friendly, PDF & Email

Moira Canigola

di Giorgio Fedeli

Un vasto black out, oggi pomeriggio, intorno alle 13,30, ha spento le luci di diversi Comuni lasciando “al buio” migliaia di famiglie, attività commerciali e pubblici esercizi. Interessati dal black out generale i comuni di Monte Urano e, per alcune zone dei rispettivi territori, Fermo, Sant’Elpidio a Mare, Torre San Patrizio e Monte Giberto. Tra i territori più “colpiti” dall’assenza di energia elettrica, Monte Urano. “Ci siamo subito mobilitati – fa sapere il sindaco Moira Canigola – per capire da cosa sia stato causato il black out.

Ora la luce sta progressivamente tornando, almeno nel nostro Comune. Potrebbe essersi trattato, data l’estensione dell’accaduto, di un guasto a una cabina dell’energia elettrica dalle parti di Girola. Comunque stiamo provando a metterci in contatto con l’Enel per capire cosa realmente sia successo. Dalle informazioni in mio possesso, oltre a Monte Urano, sono stati interessati, almeno con alcune loro zone, anche i comuni di Fermo, Torre San Patrizio, Sant’Elpidio a Mare e Monte Giberto dove, però, la luce è tornata quasi subito”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti