facebook twitter rss

Poderosa Family, capitan
Amoroso aderisce e fa 100

BASKET & SOCIALE - Il lungo della compagine veregrense sottoscrive la tessera dell'associazione di tifosi, che con l'atleta arriva al numero tondo a due zeri. "Per chi ama il basket iscriversi e' un modo concreto di supportare il settore giovanile che rappresenta il futuro di Montegranaro e di tutto il territorio"
Print Friendly, PDF & Email

Da sinistra Bigioni, Amoroso e Pollastrelli

MONTEGRANARO – Il neo capitano della Poderosa, Valerio Amoroso, ha deciso con piacere di aderire alla Poderosa Family: associazione nata con lo scopo di supportare e far crescere la Scuola Basket Montegranaro. La sua è la centesima quota, un traguardo ragguardevole per l’associazione, nata da pochi mesi.

“Ho voluto far parte di questo progetto che reputo fondamentale – commenta il lungo gialloblù -. Per chi ama il basket iscriversi e’ un modo concreto di supportare il settore giovanile che rappresenta il futuro del basket veregrense e di tutto il territorio. La differenza del costo tra l’abbonamento classico e la Poderosa Family è’ completamente ripagato dai numerosi benefit. Io cercherò di sfruttare nell’intervallo della partita l’area Hospitality”, commenta sorridendo, affiancato da Ronny Bigioni, amministratore delegato della Poderosa Basket Montegranaro.

Il presidente della Poderosa Family, Giovanni Pollastrelli, ringrazia Amoroso e si dice soddisfatto delle quote raggiunte che hanno permesso di fare un’ulteriore bonifico verso la Scuola Basket. Pertanto, ad oggi, la somma complessiva versata é di € 30.000,00 ed aiuterà lo svolgersi di tutti i campionati giovanili. Il minibasket montegranarese, con le società del territorio aggregate, può contare su 350 giovani sui 470 complessivi della Scuola Basket.

Quest’ultima parteciperà’ con ben 5 squadre ai campionati di Eccellenza nazionali Under 20, 16, 13 e naturalmente ai regionali. Tutto l’apparato, oneroso anche finanziariamente, ha bisogno di risorse e qui entra in gioco la Poderosa Family, che contribuisce alla crescita della Scuola Basket.

“All’inizio si pensava che 70 quote erano molte per l’associazione, mentre io ne avevo previste 100 come obbiettivo minimo. Il territorio sta rispondendo in modo eccezionale pertanto ringrazio tutti quelli che ci hanno creduto e tutti gli altri che ci aiuteranno a raggiungere i 150 associati” aggiunge Pollastrelli.

La tessera del capitano della Poderosa


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X