facebook twitter rss

Strana “iridescenza” in mare,
arriva la Guardia costiera

PORTO SAN GIORGIO - Partita la segnalazione da parte di alcuni assistenti bagnanti della Delta coop, i militari guidati dal comandante Ciro Petrunelli si sono precipitati sul posto. Ma la macchia si era già dissolta
Print Friendly, PDF & Email

L’allarme alla volta della Capitaneria di porto è partito da alcuni assistenti bagnanti della Delta coop della Confcommercio Marche centrali. E non appena ricevuta la chiamata, i militari del Circomare guidati dal comandante Ciro Petrunelli, si sono immediatamente attivati. Alle divise, infatti, oggi pomeriggio, intorno alle 16 i bagnini hanno segnalato una strana iridescenza in mare, a poche decine di metri dalla costa, all’altezza del lungomare centro, con una macchia del diametro di due o tre metri di circonferenza. Una macchia da cui proveniva un forte e fastidioso odore. Ma una volta arrivati sul posto i militari, la macchia si era già dissolta. L’autorità marittima ha dunque ritenuto non necessario raccogliere campioni di acqua o, men che meno, vietare la balneazione. Per accertamenti, i militari del Circomare hanno comunque chiesto agli assistenti bagnanti di ispezionare, anche oltre gli scogli, un ampio specchio di mare, ispezione che fortunatamente ha dato esito negativo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X